Connect with us
Fedez codacons scuse

Televisione

Fedez critica la televisione: “X Factor vecchio, la tv mai nulla di nuovo”

Fedez codacons scuseIl rapper in diretta con Paolo Bonolis, critiche e verità sulla televisione: due generazioni a confronto

Nella giornata del 18 aprile si è svolta una diretta Instagram che ha visto protagonisti Paolo Bonolis e il cantante Fedez. Dopo essersi dilungati su alcune curiosità sul reality ‘Celebrity Hunted’ a cui il rapper ha recentemente partecipato e il nuovo programma in partenza ‘La Stanza del medico’ su SDL.Tv, il conduttore ha chiesto al suo ospite se guardasse la tv. Da qui è scaturita una lunga e profonda riflessione sui prodotti che oggi offrirebbe la televisione: stando alle parole di Federico, le varie emittenti televisive sarebbero rimaste ferme a 20 anni fa, vittime di idee già proposte per svariati anni e ‘mancanza di coraggio’ nel rischiare con format nuovi. Paolo, in parte d’accordo con le dichiarazioni di Fedez, ha però sottolineato l’importanza della modalità con la quale vengono condotti i programmi.

Fedez e la visione della televisione odierna: “Il problema sono le idee, nulla di interessante”

“La televisione non riesce a portare nulla di nuovo, forse per motivi economici. Va avanti con licenze di vent’anni fa. Il Grande Fratello da quanto tempo c’è? Come fai a trovare qualcosa di interessante? È una grande operazione di nostalgia. Intrattenere vuol dire, invece, avere delle idee che parlino il linguaggio di oggi. Rispolverare significa sicurezza perché il format già funziona ed è già celebre. C’è bisogno di fare investimenti di idee, non tanto di denaro. In tv c’è la mancanza di osare, di rischiare. La televisione sta affrontando una grossa crisi, per questo si predilige idee già navigate. Per esempio, 4 Ristoranti è un’idea semplice, ma nuova ed ha avuto successo”. Ha dichiarato Fedez senza peli sulla lingua. Non è della stessa idea il conduttore che invece ha affermato: “La televisione tempo fa aveva immensi praterie e territori dove sviluppare la propria fantasia, con il tempo questi territori si sono limitati…Non è che non abbia più argomenti, gli argomenti sono i medesimi certo, ma dipende come li declini”.

Lo scontro inedito con Morgan: “Lui si arrabbiò tantissimo”

Parlando poi della sua esperienza come giudice ad X Factor, Fedez ha rimarcato le critiche discusse poc’anzi. Il rapper ha spiegato di aver trovato il talent, quando ne faceva parte, un format innovativo, mentre ora avrebbe bisogno di ‘svecchiarsi’. In seguito ha raccontato un aneddoto ai tempi dei casting della sua prima edizione: “Quando ho fatto il mio primo X Factor avevo 21 anni, con me c’era Morgan: per me è il più grande giudice che abbia avuto il talent, lui è talmente bravo nella dialettica. Ricordo la prima puntata, durante le audizioni, arrivò sul palco una ragazza che non riuscivamo a capire da lontano se fosse una ragazza o una ragazzo. Morgan gli chiese i documenti, e io dissi ironicamente ‘È la prima volta che Morgan chiede i documenti e non il contrario’. Lui si inca.zò tantissimo e dovemmo sospendere le audizioni perché ne scaturì un litigio furibondo”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top