Connect with us
salone federico fashion style

News

Federico Fashion Style controllato dalla polizia dopo i danni all’auto

Ieri mattina l’hair stylist ha ritrovato la sua macchina danneggiata nel tour in Sardegna: gli ultimi aggiornamenti

Federico Fashion Style ieri mattina ha ritrovato la sua automobile con una brutta sorpresa. I vandali sono entrati in azione nella notte passata, danneggiando l’auto di Federico. Hanno rotto il parafanghi e l’hanno graffiata, lui era molto arrabbiato e nervoso. La macchina si può aggiustare, ma è il gesto a ferire e a far arrabbiare: perché mai creare un danno simile? Federico ha immaginato che gli abbiano danneggiato la macchina per fargli un torto. Che lo abbiano fatto di proposito insomma, che non sia stato un caso fortuito. Quindi ha pensato che la causa di tutto questo siano state le polemiche sollevate su di lui.

Oggi Federico ha fatto sapere di essere stato contattato dalla polizia sarda e che verrà aiutato da loro. Gli hanno dato la possibilità di parcheggiare la macchina nel parcheggio del commissariato di Alghero e lo stesso potrà fare a Sassari e Olbia. “Oggi sono stato contattato da loro per tutelare me e la macchina. Dopo tutto quello che è successo mi hanno dato la possibilità di parcheggiare qui, così possono controllare meglio”, ha raccontato. Non ha mancato di ringraziare pubblicamente le forze dell’ordine che lo hanno contattato e che gli permetteranno di fare il suo lavoro con meno preoccupazione per la sua automobile.

La furia di Federico si è scagliata contro coloro che incitano all’odio. Di recente infatti è finito sotto accusa per il suo tour in Sardegna. Lui ha dei saloni ad Anzio, Roma e Milano: tutti in zona rossa da metà marzo quindi chiusi. Lui ha organizzato un tour in Sardegna, che era in zona bianca, per poter continuare a lavorare. Ha raggiunto l’isola seguendo tutte le regole, ha fatto il tampone e aveva dei saloni che lo aspettavano. La polemica quindi è stata un po’ inutile: se Federico lavora, non è offensivo verso i parrucchieri che hanno i saloni chiusi. Perché se anche gli altri parrucchieri fossero richiesti come lui, avrebbero potuto fare ugualmente un tour in Sardegna.

Federico è un personaggio in vista, ma è prima di tutto e soprattutto un parrucchiere e anche molto bravo. Alle persone piace molto e sono in tanti a dire che crea delle vere magie sulle chiome. Per questo ha potuto lavorare in Sardegna: c’era gente che voleva farsi fare i capelli da lui. Se altri parrucchieri potessero permetterselo, nulla vieterebbe loro di farlo. Basta prendere appuntamenti in vari saloni di una regione, avere appuntamenti e partire. Quindi è stata una polemica che ha scatenato odio un po’ inutile, in questo caso.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top