Connect with us
fabrizio moro contro brumotti

News

Fabrizio Moro attacca Brumotti dopo l’aggressione a Quarticciolo

Il cantante romano ha difeso i suoi concittadini dopo i problemi con l’inviato di Striscia la notizia

Fabrizio Moro, inaspettatamente, contro Vittorio Brumotti. L’inviato di Striscia la notizia continua ad essere al centro della cronaca per via delle sue inchieste sullo spaccio della droga in Italia. Tante le aggressioni e risse in cui è stato coinvolto l’ex fidanzato di Giorgia Palmas. Di recente il biker è stato aggredito a Quarticciolo, quartiere periferico di Roma, da parte di un gruppo di pusher. Una vicenda che ha subito fatto il giro della stampa e della rete. Su Instagram Moro ha condiviso un post in cui ha difeso a spada tratta gli abitanti di quella zona della Capitale.

Fabrizio Moro ha raccontato ai suoi follower di aver girato per tre mesi a Quarticciolo. L’artista è infatti impegnato in questo periodo con la lavorazione di un film, dal titolo Ghiaccio, di cui ha curato la sceneggiatura. Moro ha assicurato di aver invaso per settimane i vicoli, le strade, i negozi e le case popolari con le sue telecamere. Ha svegliato le persone alle cinque di mattina e con la troupe è entrato negli angoli di spaccio.

Fabrizio Moro su Instagram ha fatto sapere:

“Sarà che io in borgata ci sono nato e tanti atteggiamenti, sguardi, parole, reazioni le so comprendere prima di chi non ci ha mai messo piede, mi viene naturale portare rispetto a tutti. Io conosco la mia di storia e vi dico che, mentre Brumotti è stato gonfiato, a noi ogni pomeriggio i ragazzi delle case popolari portavano caffè e torte fatte in casa”

L’ex vincitore del Festival di Sanremo 2018 ha aggiunto:

“Quindi oggi ringrazio tutti i ragazzi della borgata Quarticciolo, per la gentilezza, la collaborazione, la pazienza che ci hanno trasmesso durante il nostro periodo di permanenza in quello spazio, con le telecamere sempre accese. Nelle borgate, oltre al disagio, c’è anche tanta bellezza ma per vederla bisogna saperci camminare”

Fabrizio Moro è cresciuto a San Basilio, altro quartiere periferico di Roma. Lo stesso di Ultimo, collega e grande amico di Fabrizio. La posizione di Moro ha spaccato in due il pubblico: c’è chi l’ha appoggiato e chi invece ci ha tenuto a sottolineare che il cantante, a differenza di Vittorio Brumotti, si è recato a Quarticciolo per girare un film e non per denunciare dei pusher. Al momento Brumotti non ha ancora replicato alle parole di Moro.

Anche Chef Rubio contro Vittorio Brumotti

Nei giorni scorsi anche Chef Rubio si è scagliato contro Vittorio Brumotti dopo l’ultima aggressione subita. Gabriele Rubini, vero nome del cuoco, conduttore tv ed ex giocatore di rugby, non ha esitato a definire l’inviato di Striscia la notizia un infame che ha meritato le botte che ha ricevuto. Pure in questo caso Brumotti, oggi felicemente fidanzato con l’ereditiera e modella Annachiara Zoppas, ha preferito non rispondere.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top