Connect with us
Foto conduttore Fabio Fazio

Televisione

Fabio Fazio confermato in Rai dopo le feroci polemiche: dove lo vedremo

Una grande avventura, a molti già nota, si prospetta per Fabio Fazio su Rai Tre, come emerge dalla presentazione dei palinsesti di quest’oggi che è stata anche un’importante occasione per mettere fine alle polemiche scatenatesi dopo alcune dichiarazioni di insoddisfazione del conduttore sul suo percorso in Rai e sulle continue polemiche sul suo conto. A intervenire in conferenza tra gli altri sono stati Fabrizio Salini e Franco Di Mare elogiando il lavoro di Fazio e al tempo stesso soffermandosi sulle sorti di Che tempo che fa, programma di qualità senz’altro degno strumento di servizio pubblico. Checché se ne dica da anni inventando non poche volte bufale di ogni sorta. Ma veniamo al dunque.

Fabio Fazio riparte da Rai Tre, la conferma di Che tempo che fa durante la presentazione dei palinsesti

Salini ha spiegato di aver apprezzato molto il lavoro di Fazio e ha mostrato pure un certo entusiasmo per questo ritorno agli albori (ricordiamo che inizialmente la trasmissione andava in onda proprio su Rai Tre). Di Mare ha sottolineato l’importanza di Che tempo che fa nei palinsesti e più in generale all’interno dell’offerta dell’azienda, ricordando che il programma è pronto a festeggiare ormai il suo diciottesimo compleanno sul terzo canale: “È un punto di ripartenza – queste le sue parole durante la presentazione dei palinsestiper affrontare nuove sfide. Siamo lieti di accoglierlo”. Quali dichiarazioni migliori per mettere a tacere tutte le polemiche sul conto del conduttore che mai come quest’anno ha mostrato una certa frustrazione per i continui attacchi, anche politici, ricevuti nel corso della sua esperienza alla conduzione (attacchi spesso inutili e purtroppo pretestuosi). Ricordiamo che si era pensato persino a un addio all’azienda dopo anni e anni.

Stipendio Fabio Fazio, perché la riduzione: messaggio forte dall’azienda per la ripartenza dopo il Covid-19

A proposito di polemiche Salini si è soffermato anche sul taglio dei compensi spiegando come l’azienda intende comportarsi in fase di rilancio: “Tutti si devono adeguare a questo momento. Lavorare per il servizio pubblico deve contemplare anche un sacrificio da parte […] dei nostri talenti […] È un messaggio importante che tutti devono dare”. Nessuna polemica nei confronti di Fazio ovviamente: le sue sono piuttosto dichiarazioni sulla mission aziendale. Non sappiamo ancora come sarà strutturato il programma di Fazio per la ripartenza dopo il Covid-19 ma non è da escludere, anzi, che il virus sarà uno degli argomenti-cardine. Siamo anche curiosi di scoprire tra le altre cose come nella realizzazione del programma tutto il team abbia pensato a limitare i danni di una nuova eventuale ondata di Coronavirus. Non appena ne sapremo di più vi aggiorneremo.

Amo il trash. Amo Malgioglio. Amo Tina Cipollari. Adoro Maria De Filippi

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top