Connect with us
eva henger dopo incidente

News

Eva Henger torna a camminare: “I due Vip che mi hanno aiutata”

Dopo il drammatico incidente in Ungheria la soubrette deve fare i conti con una lunga e dolorosa riabilitazione

Migliorano le condizioni fisiche di Eva Henger. Dopo i vari interventi in una clinica privata di Roma la soubrette ungherese è tornata a casa sulla sedia a rotelle. Di recente è volata in Egitto, a Sharm el Sheik, dove il marito gestisce alcuni affari. Qui ha ricominciato – seppur gradualmente – a camminare di nuovo. La riabilitazione della 49enne è lunga e faticosa visto che l’ex moglie di Riccardo Schicchi ha rischiato di morire in un incidente stradale.

Nell’ultima intervista rilasciata a Novella 2000 Eva Henger ha confidato che tornare a camminare è stato piuttosto strano, nonostante sia abituata a muoversi e pure parecchio visto che adora le lunghe camminate, quelle dove riflettere e ricaricarsi.

“Ho ricominciato a camminare. Il primo giorno senza la carrozzina ero stanchissima. Anche la gamba sinistra, quella che nell’incidente non è stata coinvolta, ha iniziato a tremare. Se non dormo la notte faccio gli esercizi di fisioterapia”

Eva Henger ha inoltre il supporto di una terapeuta che la sta aiutando a gestire il trauma post incidente. Quasi giornalmente la soubrette deve fare i conti con ansia e attacchi di panico. Il ricordo del sinistro è forte e ben impresso nella sua mente. Un aiuto esterno in questo caso è fondamentale.

Ma Eva Henger può contare sulla sua famiglia – in primis il marito Massimiliano Caroletti – e su tanti amici che l’hanno sostenuta e spronata. La Henger ci ha tenuto a ringraziare due personaggi famosi che più di altri non l’hanno mai lasciata sola: Nadia Rinaldi e Massimo Boldi. 

Alla rivista diretta da Roberto Alessi Eva Henger ha ammesso:

“Sono davvero tante le persone che mi vogliono bene. Persone che non mi aspettavo: molti amici sono venuti in ospedale e non me l’aspettavo. Qualcuno che credevo più vicino al contrario si è allontanato. Mi aspettavo delle telefonate di conforto che non sono arrivate ma non mi lamento. Ci tengo a ringraziare pubblicamente Massimo Boldi e Nadia Rinaldi: mi hanno dimostrato molto affetto. Che davvero è ricambiato”

Cipollino è stato uno dei pochi – insieme a Barbara d’Urso in televisione – ad aggiornare i fan sulle condizioni critiche di Eva Henger, sua amica da tempo. Anche il rapporto con Nadia Rinaldi va avanti ormai da anni sebbene qualche tempo fa sia stato messo a repentaglio dal canna-gate scoppiato all’Isola dei Famosi.

L’attrice non ha infatti aiutato Eva nella sua battaglia contro Francesco Monte e questo ha portato le due a litigare più volte davanti e dietro le telecamere. Oggi è acqua passata e la Rinaldi è stata vicina all’amica e collega.

L’incidente di Eva Henger

Eva Henger andava a 52 chilometri all’ora in Ungheria quando due persone si sono schiantate contro la sua auto. Due anziani signori che sono morti proprio nel sinistro. Le indagini della polizia sono attualmente in corso ma Eva non è indagata.

Quel giorno la Henger era in compagnia del marito Massimiliano Caroletti e stava andando a prendere un cagnolino per la figlia Jennifer. In realtà doveva esserci pure quest’ultima in auto ma alla fine è rimasta a casa dopo un litigio con la madre. Una vera e propria fortuna per tutta la famiglia.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top