Connect with us
ramazzotti vasco 25 aprile

Musica

Eros Ramazzotti, l’omaggio a Vasco Rossi: tra fuoriclasse non c’è rivalità

ramazzotti vasco 25 aprileEros Ramazzotti, l’omaggio a Vasco Rossi: tra fuoriclasse non c’è rivalità che tenga

Tra fuoriclasse, non c’è rivalità. Così capita che un big come Eros Ramazzotti non abbia alcun problema ad omaggiare il 25 aprile, Festa della Liberazione, con un brano di Vasco Rossi, altro totem della musica italiana. E non con una canzone qualsiasi, ma uno dei più conosciuti e noti lavori del Blasco: ‘Liberi Liberi’. Nella fattispecie l’artista romano ha pubblicato sui suoi profili social un video delle frecce tricolore, corredandolo con l’intero testo del capolavoro del Komandante. D’altra parte la stima tra i due è nota. Poco meno di un anno fa Ramazzotti è stato il primo fan del concerto che Vasco ha tenuto a San Siro. Era giugno 2019 e con Eros, a cantare a squarciagola le musiche della rockstar, c’era anche l’ex moglie Marica Pellegrinelli.

View this post on Instagram

Ci fosse stato Un motivo per stare qui Ti giuro sai Sarei rimasto sì Son convinto che se Fosse stato per me Adesso forse sarei laureato E magari se lei Fosse stata con me Adesso Sarei sposato Se fossi stato Ma non sono mai stato così Insomma dai Adesso sono qui Vuoi sapere che se Soddisfatto di me In fondo in fondo non sono mai stato Soddisfatto di che Ma va bene anche se Qualche volta mi sono sbagliato Liberi liberi siamo noi Però liberi da che cosa Chissà cos'è, chissà cos'è Finché eravamo giovani Era tutta un'altra cosa Chissà perché, chissà perché Forse eravamo stupidi Però adesso siamo cosa Che cosa che, che cosa se Quella voglia, la voglia di vivere Quella voglia che c'era allora Chissà dov'è, chissà dov'è Che cos'è stato Cos'è stato a cambiare così Mi son svegliato ed era tutto qui E sapere che se Soddisfatto di me In fondo in fondo lo sono mai stato Soddisfatto di che Ma va bene anche se Se alla fine il passato è passato Liberi liberi siamo noi Però liberi da che cosa Chissà cos'è, chissà cos'è E la voglia, la voglia di ridere Quella voglia che c'era allora Chissà dov'è, chissà dov'è E cosa diventò, cosa diventò Quella voglia che non c'è più Cosa diventò, cosa diventò Che cos'è che ora non c'è più E cosa diventò, cosa diventò Quella voglia che avevi in più E cosa diventò, cosa diventò E come mai non ricordi più. V.R.❤️ @vascorossi

A post shared by Eros Ramazzotti (@ramazzotti_eros) on

Eros: “Non sarò mai geloso dei numeri di Vasco Rossi”

Io quando gli altri lavorano e guadagnano sono contento”, dichiarava il cantante in un’intervista rilasciata a Vanity Fair. “Non sarò mai geloso dei numeri di Vasco Rossi”, aggiungeva, ribadendo il concetto che tra talenti non c’è invidia che tenga. Altro discorso verso coloro che si vogliono imporre. Eros, ad esempio, fu spazientito parecchio da Luciano Moggi, quando quest’ultimo era ai vertici della Juventus e cercò di convincerlo a cantare per la Vecchia Signora. “Mi telefonò un giorno con un tono intimante e mi disse: devi fare l’inno!” raccontava. “A me ‘devi’ non me lo dice neanche mio padre. Se mi imponi di fare una cosa sai sicuro che io quella cosa non la farò. Da quel giorno non ci siamo più sentiti”.

Eros e il gossip: spifferi su Roberta Morise e Marica Pellegrinelli

Da quando è naufragato il matrimonio con la modella bergamasca, Eros è finito al centro della cronaca rosa, suo malgrado. I sussurri dell’ultimo periodo lo volevano felice al fianco della conduttrice Rai Roberta Morise. Poi la smentita dello stesso cantante romano che ha definito il rapporto con la donna calabrese come una “sana amicizia”. A stretto giro si è fatto largo un altro gossip. A lanciarlo Novella 2000 che ha spifferato che potrebbe esserci in corso un ritorno di fiamma con Marica Pellegrinelli. Chissà…

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top