Connect with us
Ermal Meta sorriso

News

Ermal Meta è guarito dal gonfiore al volto

Il cantante albanese di recente è stato costretto ad annullare i suoi concerti a causa di alcuni problemi di salute

Ermal Meta è guarito. Il cantante albanese, vincitore del Festival di Sanremo 2018 in coppia con Fabrizio Moro, lo ha annunciato sulle pagine del settimanale Oggi. Nei giorni scorsi l’artista era stato costretto ad annullare alcuni concerti in giro per l’Italia a causa di un sospetto gonfiore al volto. Per fortuna nulla di grave e l’allarme è rientrato dopo la cura più appropriata a base di cortisone.

“Mi è dispiaciuto annullare i concerti, ma era necessario. Alla fine non era niente di davvero preoccupante”, ha spiegato Ermal Meta alla rivista. Ha così smentito i tanti siti fake che lo davano già per spacciato o in punto di morte. Tanto che il diretto interessato, dopo l’annuncio ufficiale, è stato costretto a scrivere un tweet per rassicurare i suoi tanti fan.

Dal 3 agosto Ermal Meta ha ripreso a cantare e suonare. Il mese più caldo dell’anno sarà piuttosto impegnativo per il 41enne. Tante e diverse le tappe che lo terranno impegnato in giro per l’Italia. Da Forte dei Marmi a Pollina, passando per Vibo Marina e Roseto Capo Spulico.

Il difficile rapporto con il padre

Nell’ultima intervista rilasciata al settimanale Oggi Ermal Meta ha parlato anche del rapporto inesistente col padre. Al genitore ha dedicato alcuni suoi brani autobiografici come Vietato morire, che ha conquistato il terzo posto al Festival di Sanremo 2017 (quell’edizione è stata vinta da Francesco Gabbani con Occidentali’s Karma).

Il padre di Ermal Meta ha lasciato lui e la sua famiglia quando il cantante aveva tredici anni. Da allora non si è più fatto vivo e il musicista non è più stato interessato a ricucire un legame con il genitore. Ermal ha inoltre parlato della difficile giovinezza vissuta in Italia, complicata dai vari stereotipi sull’albanese delinquente.

“Sentivo di dover dimostrare che non ero come gli albanesi dipinti dai giornali. Mi sentivo un ospite che non doveva fare rumore. Mi dava fastidio e allora con la musica ho fatto più rumore che potevo”

La vita privata di Ermal Meta

Da qualche tempo Ermal Meta è felicemente fidanzato con Chiara Sturdà, che non fa parte del mondo dello spettacolo. Quasi dieci anni più piccola del cantautore, la differenza d’età non sembra essere un problema. Chiara è laureata in Comunicazione e lavora da tempo in questo ambito. Prima di innamorarsi di Ermal era una sua grande fran.

In passato Ermal Meta ha amato per nove anni la speaker radiofonica Silvia Notargiacomo. La rottura è arrivata dopo la vittoria al Festival di Sanremo. A Silvia Meta ha dedicato la canzone 9 primavere, quando la storia è giunta al capolinea, e in precedenza la hit Ragazza Paradiso.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top