Connect with us
barbara d'urso cani critiche

News

Enzo Iacopino dopo la lite Barbara d’Urso-Vessicchio: “Vero, vinse lei”

barbara d'urso collanaEnzo Iacopino dopo la lite Barbara d’Urso-Vessicchio: “Vero, vinse lei”. L’ex presidente dei giornalisti conferma la versione della conduttrice, ma tuona: “Dimessa dall’Ordine per potere fare le sue cronache senza il freno delle regole”

Durante la puntata di Live – Non è la d’Urso andata in onda il 16 dicembre 2019, si è innescata una lite accesa in studio. Sergio Vessicchio, recentemente radiato dall’Ordine dei Giornalisti della Campania, ha attaccato frontalmente Barbara d’Urso, ricordando degli episodi del passato legati alla sua carriera da giornalista da iscritta all’albo. Il botta e risposta ha però fatto emergere delle inesattezze sul conto della conduttrice, la cui versione ha invece trovato la conferma di Enzo Iacopino. Vale a dire proprio di colui che ingaggiò una battaglia contro la d’Urso in passato, quando cioè era il Presidente dell’Ordine dei giornalisti. Nella fattispecie, quest’ultimo presentò un esposto alla Procura di Roma e di Milano per “abuso della professione giornalistica”. La scelta fu dettata dal fatto che Iacopino riteneva che gli show della d’Urso facessero uso di un’eccessiva drammatizzazione, con particolare riferimento al “caso Elena Ceste”.

“La Signora d’Urso non è mai stata sotto procedimento disciplinare perché si era dimessa dall’Ordine”

All’epoca dei fatti, però, il Tribunale di Monza rigettò la denuncia con conseguente archiviazione del Gip. Nella sentenza si legge che la conduttrice partenopea ha operato in modo corretto nei programmi di Infotainment. Alla luce di tutto questo e alla luce della diatriba scoppiata ieri in diretta tra Barbara e Vessicchio, sono giunte via social le parole di Enzo Iacopino: “SÌ, È VERO, HA VINTO BARBARA D’URSO. Mi segnalano che la signora poco fa, con la finezza che la contraddistingue e circondata da una corte plaudente, ha avuto il garbo di citarmi. Ha parlato con Sergio Vessicchio, recentemente – leggo – radiato dal Consiglio regionale di disciplina dell’Odg della Campania per alcune sue cronache sportive, giudicate ‘sessiste’.” A questo punto Iacopino sottolinea ciò che la d’Urso ha sostenuto ieri e che Vessiccchio ha dichiarato, erroneamente, non essere vero.

“L’esposto che avevo presentato a suo carico è stato archiviato”

La signora – che, al contrario del suo raffinato ospite, non è mai stata sotto procedimento disciplinare perché si era dimessa dall’Ordine per potere fare le sue cronache senza il freno delle regole deontologiche che i giornalisti debbono osservare – sostiene una cosa vera: l’esposto che avevo presentato a suo carico è stato archiviato. Sì, ha vinto lei.” In allegato al post, Iacopino ha messo un suo intervento del 2016 e i documenti del tribunale.

SÌ, È VERO, HA VINTO BARBARA D’URSO. Mi segnalano che la signora poco fa, con la finezza che la contraddistingue e…

Gepostet von Enzo Iacopino am Montag, 16. Dezember 2019

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top