Connect with us
emma marrone camicia jeans

Verissimo

Emma Marrone a Verissimo: le parole sul ddl Zan e su Franco Battiato

Nuova intervista con Silvia Toffanin per la cantante salentina, che si appresta a tornare sul palco dopo il lungo stop dovuto all’emergenza Coronavirus

Emma Marrone è tra gli ospiti dell’ultima puntata di Verissimo della stagione 2020/2021, quella in onda su Canale 5 sabato 22 maggio. Nel salotto di Silvia Toffanin l’ex vincitrice di Amici si è detta ansiosa ma allo stesso tempo contenta per il ritorno sul palco. La cantante riprenderà il suo tour il prossimo 3 giugno dopo un lungo stop dovuto all’emergenza Coronavirus.

La Brown ci ha tenuto a precisare che sta facendo il possibile, insieme ai suoi collaboratori, per allestire uno spettacolo bello e coinvolgente. Una sorta di “ritorno alla vita” dopo tanti mesi bui, fatti di quarantena e restrizioni. Emma ha inoltre sottolineato che per tutti gli operatori del mondo dello spettacolo era importante tornare a lavorare.

A Verissimo l’ex fidanzata di Stefano De Martino si è inoltre pronunciata in favore del ddl Zan. Una battaglia che Emma, come i suoi fan sanno bene, porta avanti da tanto tempo. A detta della Marrone una legge del genere dovrebbe essere all’ordine del giorno e non passare per qualcosa di straordinario come sta accadendo oggi.

Chiaro il pensiero della pupilla di Maria De Filippi:

“Speriamo di risvegliarci in un Paese pronto ad accogliere tutto questo con grandissima normalità”

Durante l’intervista con Silvia Toffanin Emma Marrone ci ha poi tenuto a ricordare Franco Battiato, scomparso di recente. Emma ha avuto il piacere di incontrare e lavorare con il grande cantautore e questo incontro l’ha indubbiamente arricchita professionalmente e umanamente.

Emma Marrone non ha esitato a definire la perdita di Franco Battiato un duro colpo per la musica italiana e per l’arte in generale. A Verissimo la 36enne ha ricordato di aver conosciuto l’uomo oltre che l’artista e di aver trascorso una vacanza nella casa siciliana di Battiato:

“Mi ha dimostrato tanta stima e lo porterò sempre nel cuore. Bastava guardarlo negli occhi per comprenderlo. Per me è sempre stata una persona quasi soprannaturale, aveva un’energia troppo forte per poterla racchiudere in poche parole. Dobbiamo solo essere grati a lui e alla musica che ci ha lasciato”

Nei giorni scorsi Emma Marrone ha mostrato sui social network il dono di Franco Battiato: un quadro che il grande artista aveva dipinto esclusivamente per la collega più giovane. Il maestro apprezzava molto Emma, in tutte le sue sfaccettature.

Su Instagram Emma Marrone ha spiegato che Franco Battiato era riuscito a capirla a fondo e a cogliere, anche con quel ritratto, dei dettagli che la stessa ex vincitrice di Amici ancora non conosceva della sua personalità.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Verissimo

Post Popolari

Scelti per voi

To Top