Connect with us

Musica

Emma Marrone, Essere qui il nuovo album: tracklist e significato dei brani, tour da maggio

emma e la copertina del disco essere quiEmma Marrone presenta in conferenza stampa il nuovo album Essere qui. Ecco le sue dichiarazioni, il significato di ogni brano e le date del tour.

Emma Marrone: “Nuovo album? Ho perdonato la parte più fragile di me”

Emma Marrone parla con i giornalisti dell’album (il sesto della sua carriera) Essere qui, uscito per Universal: “In questo disco ho perdonato la parte più fragile di me. Mi racconto nella forma più onesta e sincera che conosco”.

L’artista salentina figura anche in veste di produttrice, ma è meno presente come autrice. L’eccezione è la ballata Sorrido lo stesso: “È la sintesi forse non perfetta, ma sicuramente la più sincera possibile, della carriera che mi ha portato fin qui, una dichiarazione nuda e cruda di ciò che sono e della strada che ho fatto fino ad oggi per andare incontro al mio grande sogno. Nonostante le mie debolezze e le difficoltà non ho mai mollat. Spero di essere cambiata in meglio. Faccio scelte azzardate ma le faccio io, con la mia testa. Non faccio questo mestiere per accontentare o accontentarmi. È un disco più equilibrato dove mi sono presa del tempo per ascoltare me stessa e meno gli altri”.

L’isola apre il cd: “È il primo brano che ho ascoltato 2 anni e mezzo fa. Mi ha dato spinta per cominciare il disco. È stato un fascio di luce che mi ha illuminato. Sceglierla come singolo è stato un modo per ringraziare quella canzone perché da lì è nato tutto”.

Centrale è anche la parte strettamente musicale: “Fare un disco con musicisti in presa diretta era necessario per una che ha scelto questo mestiere per il palco”, dice introducendo collaboratori di lusso come Adriano Viterbini, Paul Turner (Jamiroquai) ed Enrico “Ninja” Matta (Subsonica).

Essere qui: tracklist, significato delle canzoni spiegato da Emma Marrone

L’isola
Un viaggio dentro se stessi, un respiro profondo e poi il salto. Raggiungere la meta prefissata con coraggio senza mai guardare indietro ma consapevoli che ci sarà sempre qualcuno pronto a prenderci la mano e a farci sentire al sicuro.

Le ragazze come me
Un manifesto moderno per le donne della nuova generazione. Uno slogan forte come loro, sempre pronte ad amare, a combattere, a cadere e a rialzarsi.

Sottovoce
Racconta una presa di coscienza matura. Non sempre le cose vanno come vorremmo noi, ma solo chi non vive fino in fondo non sbaglia. Imparare a lasciare andare chi amiamo senza rancore è un grande atto di forza.

Mi parli piano
La complessità delle relazioni e la mancanza di comunicazione. Muri sempre più alti che ci limitano nelle nostre esternazioni e la presunzione di pensare che il tempo sarà sempre dalla nostra parte.

Effetto domino
Il sesso raccontato al massimo della sua accezione positiva e con un filo di ironia. Se a volte complica le relazioni, molto spesso invece le rende migliori.

Le cose che penso
Essere se stessi e rivelarsi al mondo nonostante le nostre fragilità. Un ritratto della mia anima e della mia voce sincera.

Portami via da te
Quanti di noi non hanno fatto di tutto per farsi amare da qualcuno? Non è sbagliato. Ci rende umani. Poi però arriva inesorabilmente la fine.

Luna e l’altra
Una canzone sensuale. Una storia fatta di sguardi che dicono tutto. Due persone che si vogliono e che si studiano sotto gli occhi indiscreti di chi li circonda. Chi cederà per primo?

Malelingue
Non è un brano contro gli odiatori. È un manuale su come affrontarli, sempre con il sorriso sulle labbra. Try to walking in my shoes.

Sorrido lo stesso
Una dichiarazione nuda e cruda di ciò che sono e della strada che ho fatto fino ad oggi per andare incontro al mio grande sogno. Nonostante le mie debolezze e le difficoltà non ho mai mollato.
E non lo farò mai.

Coraggio
L’amore poetico, viscerale e tormentato, l’amore che a volte salva e a volte ci fa perdere completamente la strada … ma tanto poi c’è il mare qui.

Essere qui-Tour, le date dei concerti di Emma Marrone

16 MAGGIO – Pala Lottomatica di ROMA

18 MAGGIO – Mediolanum Forum di ASSAGO – MILANO

19 MAGGIO – Pala Alpitour di TORINO

21 MAGGIO – Kioene Arena di PADOVA

23 MAGGIO – Nelson Mandela Forum di FIRENZE

26 MAGGIO – Pal’Art Hotel di ACIREALE – CATANIA

28 MAGGIO – Pala Partenope di NAPOLI

I biglietti per le date del tour nei palasport, prodotto e organizzato da F&P Group, saranno disponibili dalle ore 16 di venerdì 26 gennaio su TicketOne.it e dalle 16 di lunedì 29 gennaio nei punti vendita tradizionali. Per informazioni www.fepgroup.it.

Fabio Traversa nasce a Bari l’11/01/1981 e, dopo alcuni mesi di vagiti e poppate, i suoi genitori si rendono conto che non riesce a fare a meno della lettura giornaliera di quotidiani, riviste, libri. Deve assolutamente essere a conoscenza dell’ultim’ora di cronaca, dei risultati di calcio e delle notizie sul panorama televisivo. E così al percorso scolastico (diploma al liceo classico e laurea in Giurisprudenza) si affianca il contatto diretto con il mondo del giornalismo (è pubblicista dal 21 ottobre 2003). Oltre a essere stato collaboratore di alcuni quotidiani locali o addetto stampa di enti pubblici o partiti ha curato (per oltre 10 anni) Reality&Show, fiore all’occhiello della blogosfera nella sezione spettacoli, e ha scritto per Tvblog.it e Soundsblog.it. Da gennaio 2018 è autore su Altrospettacolo.it e Gossipetv.com.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top