Connect with us

Moda e Bellezza

Emilia Clarke contro le app fotoritocco: “Dovrebbero essere bandite”

emilia clarke contro i fotoritocchiEmilia Clarke si scaglia contro le applicazioni fotoritocco: l’attrice lancia un messaggio

Emilia Clarke lancia un messaggio molto importante nel corso di un’intervista per Natural Style. La giovane attrice, stimata in tutto il mondo per il suo ruolo di Daenerys in Game of Thrones, non ama vedere sui social foto ritoccate. Sono ormai tantissime le celebrità che preferiscono condividere immagini modificate con applicazioni dedicate proprio al fotoritocco. Ma Emilia è sicura che questo modo di gestire le proprie foto sui social non andrebbe a dare un messaggio positivo ai giovani, anzi. I ragazzi tendono, infatti, a confrontarsi con i selfie condivisi dalle star, creandosi delle aspettative che, secondo la Clarke, non sarebbero poi realizzabili. L’interprete di Daenerys non odia i social, al contrario, ha un account Instagram con oltre 20 milioni di follower. Il problema, dunque, secondo l’attrice, non è generato da queste piattaforme, ma da chi le utilizza in modo sbagliato. A detta sua, dovrebbero essere invece bandite quelle applicazioni che permettono di modificare capelli, fisico, trucco e pelle.

Emilia Clarke il consiglio alle celebrità che ritoccano le foto: “Dovrebbero smettere”

La Clarke si scaglia contro le applicazioni che permettono agli utenti dei social di modificare completamente le proprie foto. L’attrice è sicura che ormai la maggior parte delle persone non voglia più mostrarsi com’è realmente, ma preferisce ritoccare alcune parti del proprio corpo per apparire in perfetta forma. Secondo Emilia, proprio le applicazioni che danno la possibilità di effettuare questo genere di modifiche non dovrebbero esistere. “Nessuno è come sembra sui social, è tutto finto! Anche le celebrità dovrebbero smettere di ritoccare le proprie immagini perché rischiano di generare aspettative irrealizzabili nei giovani”. Emilia è sicura che non ci sia niente di male nel mostrarsi per quello che si è.

Emilia Clarke, l’esempio della madre: lavorare sulla mente anziché cercare il fisico perfetto

Emilia ha questo tipo di valori grazie a sua madre, che le fa da sempre da esempio: “Ha sempre voluto che espandessi la mia mente, invece che pensare a restringere il mio fondoschiena.” La Clarke preferisce lavorare più su ciò che ha dentro, piuttosto che cercare di avere un fisico perfetto. Nel frattempo, la giovane attrice ha da poco detto addio alla sua Daenerys, con il finale di Game of Thrones che l’ha vista pugnalata dal suo Jon Snow!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Moda e Bellezza

Post Popolari

Scelti per voi

To Top