Connect with us

Musica

Elodie non stop: l’intimo, la voglia di osare e le lacrime alla Scala

Elodie camicia biancaElodie Di Patrizi senza freni: l’intimo, la voglia di osare e il pianto alla Prima della Scala di Milano. L’intervista della fidanzata di Marracash

Elodie Di Patrizi senza freni: la cantante, che sta vivendo un’intensa storia d’amore con il ‘collega’ Marracash, si è confidata al settimanale Gente. Una lunga chiacchierata in cui ha raccontato della sua relazione con il rapper e del suo gusto per l’intimo. D’altra parte se ne intende di capi d’abbigliamento sensuali, visto che lo spot natalizio di Yamamay, di cui è stata testimonial, ha fatto girare la testa a parecchi utenti sul web. “Quel video mi ha dato la possibilità di vedermi in modo diverso. E non mi riferisco solo alla mia versione natalizia. Attraverso il ballo credo di aver comunicato un lato di me stessa più femminile e sensuale.” A proposito di sensualità…

“Avere l’intimo giusto è importante: ti fa sentire bella. A volte ti fa sentire proprio al top”

L’intimo e il mondo femminile. Cosa ne pensa Elodie? “Ogni donna ha il suo stile: rigoroso, semplice o da panterona. A me piace giocare. Mi diverte l’idea di interpretare un ruolo. E avere l’intimo giusto è importante: ti fa sentire bella. A volte ti fa sentire proprio al top.” Dunque Marracash può andare a botta sicura sul regalo di Natale: “Mi piacciono gli uomini che ti regalano l’intimo, è una cosa carina, e anche utile; è un modo per capire cosa si aspettano da te, che immagine abbiano della tua sensualità: puoi scoprire che il tuo compagno ti veda come non avevi mai avuto il coraggio di immaginarti. E invitarti a sperimentare”. Sperimentare appunto, senza troppi freni… “Amo gli uomini che sanno apprezzare l’estro, la creatività. In ogni campo. Non mi piacciono quelli che mi frenano. Se voglio esagerare, uscire dal binario e giocare a essere sensuale, voglio un compagno che sappia rispecchiarsi nel mio gioco di ruolo”.

“Alla Scala è stato bellissimo, mi sono commossa. Alla fine del secondo atto sono scoppiata a piangere”

Ormai la Di Patrizi è un personaggio molto seguito sotto tutti i punti di vista. “L’esposizione mediatica non mi spaventa – confessa – So che la mia vita privata è diventata abbastanza pubblica. E mi va bene così. Cerco di limitarmi nei social, non ne abuso, non siamo una coppia da Instagram. Siamo entrambi molto spontanei. Quando ce ne andiamo in giro siamo molto affiatati e mi fa piacere che si veda.” Ha fatto il giro del web la sua apparizione in coppia con il fidanzato alla Prima della Scala di Milano. “Alla Scala è stato bellissimo, mi sono commossa. Alla fine del secondo atto sono scoppiata a piangere, anche se in questo periodo sono molto felice”, conclude l’innamoratissima Elodie.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top