Connect with us

News

Elena Santarelli si sfoga: “Dicono che sono una cattiva mamma”

Elena Santarelli replica hatersElena Santarelli, pesanti accuse sui social: la showgirl replica agli haters

Il mondo del web è pieno di leoni da tastiera. Quotidianamente uomini e donne di ogni età (nascondendosi spesso dietro profili falsi) insultano e lasciano commenti di cattivo gusto che, purtroppo, finiscono con l’affollare i social. Il cyberbullismo colpisce tutti, piccoli e grandi, utenti poco conosciuti e personaggi famosi. È successo anche ad Elena Santarelli che, dopo l’ennesimo messaggio perfido, ha deciso di dire la sua su Instagram mettendo a tacere le male lingue. L’accusa fatta alla showgirl? Quella di continuare a lavorare, uscire e “truccarsi” mentre suo figlio, Giacomo, è a casa malato.

Elena Santarelli sbotta: “Dicono che sono una cattiva mamma”

Dicono che sono una cattiva mamma perché mi trucco e vado a lavorare”, ha esordito dicendo Elena Santarelli su Instagram stories. La moglie di Corradi, evidentemente spazientita, ai suoi follower ha deciso di parlare mostrandosi abbracciata a Giacomo. “Noi ci amiamo e siamo sereni”, ha aggiunto poi la stessa. Nei video caricati, inoltre, la Santarelli ha spiegato di non lasciare mai da solo il figlio quando lei è fuori per lavoro. I nonni o il padre si prendono cura del piccolo Jack, gli haters possono dormire a sogni tranquilli.

Fedez per il sociale, i ricavati del suo libro andranno in beneficenza: Elena Santarelli ringrazia

Elena Santarelli in questi giorni ha usato i suoi spazi sui social per ringraziare pubblicamente Fedez. Il rapper, come vi abbiamo raccontato qui, ha scelto di devolvere in beneficenza metà dei ricavati del suo nuovo libro. La somma raccolta verrà donata al Progetto Heal, associazione che da anni si occupa di ricerca e prevenzione dei tumori infantili e che ha Elena Santarelli tra le sue principali testimonial.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top