Connect with us
Ex senatore Razzi a Domenica Live

Domenica live

Domenica Live, gaffe a raffica di Razzi: la reazione di Barbara d’Urso

L’ex senatore inanella uno scivolone dopo l’altro, la conduttrice campana ferma per un attimo la trasmissione: “Io amo i suoi verbi”

L’ex senatore Antonio Razzi, ospite nel salotto televisivo di Domenica Live per discutere del ddl Zan, si è reso protagonista di una serie di ‘scivoloni’ verbali, inanellando non pochi errori. Uno, due, tre… A un certo punto, la padrona di casa Barbara d’Urso ha stoppato il dibattito in corso per spendere un paio di simpatiche paroline sul modo di comunicare dell’ex parlamentare e provocando qualche risata.

Io credo che se la Rai non avesse intervenuto a dire quello a Fedez, non avrebbe successo niente”. Questa la chicca, o la ‘goccia che ha fatto traboccare’ il vaso, di Antonio Razzi. Barbarella non è più riuscita a resistere e così ha sottolineato l’ennesima gaffe dell’ex onorevole. “Scusate, non c’entra niente. Amo i verbi congiuntivi e condizionali di Razzi. Io lo amo, so che non c’entra nulla ma è così”, ha sottolineato la conduttrice campana che dopo l’off topic ha invitato tutti a tornare seri. E Razzi? Come ha preso la questione? Naturalmente con il sorriso, senza scomporsi.

Meno male che non lo so, chissà se avessi saputo il congiuntivo… chissà dove mi trovavo”, la replica spiritosa di Antonio che non è certo la prima volta che si rende protagonista di abbagli verbali. Anzi l’originale eloquio dell’ex senatore, con il tempo, è diventato una sorta di marchio di fabbrica: dove c’è Razzi, non c’è italiano corretto. Olé!

Barbara d’Urso torna a rispondere a Fedez: “Volo alto”

Nel corso del dibattito a Domenica Live sul ddl Zan, si è tornati a toccare anche quanto esternato da Fedez durante il Concertone del Primo Maggio, andato in onda su Rai Tre (le dichiarazioni dell’artista hanno sollevato un polverone sia attorno alla Lega, sia attorno alla tv di stato, accusata di censura). Il rapper è uno dei principali promotori del disegno legge presentato dal dem Alessandro Zan, che mira ha inasprire le leggi contro l’omotransfobia. Battaglia condivisa anche da Barbara d’Urso, che da anni è schierata al fianco della comunità Lgbtq.

In passato, il marito di Chiara Ferragni, però, non ha avuto sempre paroline dolci, per usare un eufemismo, nei confronti della presentatrice campana che non ha scordato la questione. “Ma io volo altissima”, ha ribadito Barbara durante la diretta di domenica 9 maggio riferendosi alle critiche ricevute in passato dal cantante milanese. Tuttavia la d’Urso ha poi puntualizzato che nonostante tutto ha stima sia per Fedez sia per sua moglie.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Domenica live

Post Popolari

Scelti per voi

To Top