Connect with us
gianmarco-saurino

Televisione

Doc-Nelle tue mani, Lorenzo muore: perché Saurino ha lasciato la serie

L’attore abbandona la serie fra lo sgomento dei fan: ecco i motivi dietro la sua “dipartita”

La seconda stagione di Doc-Nelle tue mani si è aperto nel peggior modo possibile per tutti gli appassionati della fiction. Già, perché nell’episodio che apre questa nuova stagione del serial con protagonista Luca Argentero assistiamo alla morte prematura del personaggio di Lorenzo Lazzarini.

Ed è una morte, quella del dottor Lorenzo Lazzarini, particolarmente shock per il pubblico generalista. Il motivo è che si tratta della prima dipartita del protagonista di una serie tv per Covid-19. Questa seconda stagione di Doc-Nelle tue mani si apre proprio con lo scoppio dell’epidemia di polmonite che tutti, in un modo o nell’altro, abbiamo imparato a conoscere. Il periodo di riferimento è quel terribile febbraio 2020 (andato persino in tendenza su Twitter mentre la serie andava in onda) dal quale poi tutto è partito.

Ma al di là della pandemia e della scelta di raccontare in modo particolare un argomento così delicato e attuale, la decisione di “liberarsi” di un personaggio amato come quello interpretato da Saurino non è ovviamente legata solo a mere dinamiche di sceneggiatura. C’è infatti un motivo specifico per cui non vedremo più l’attore nei panni di Luca Lazzarini.

A spiegare più nel dettaglio tutte le motivazioni dietro a questa decisione è stato Gianmarco Saurino stesso, in una recente intervista concessa al Corriere. Al quotidiano, Saurino ha raccontato:

C’è stata una comunione di intenti. Dopo tanti anni di lavoro nella serie di LuxVide e della Rai, a cui devo tutto, avevo voglia di iniziare un percorso diverso. Penso al cinema, soprattutto. Dopodiché è una scommessa sia per me che per loro, che hanno scelto di togliere uno dei personaggi principali in questo modo. Me ne vado come Lippi dopo che l’Italia vinse i Mondiali.

Resta ora il rebus su quello che Gianmarco Saurino combinerà una volta uscito di scena. Quali sono, dunque, i progetti più imminenti dell’attore? A domanda, Saurino risponde:

In contemporanea con Doc ho girato Summit Fever, un piccolo film internazionale. Poi ho concluso le riprese di I viaggiatori, di Ludovico di Martino, un fantasy per cui ho perso dodici chili.

Doc nelle tue mani: come è iniziata la seconda stagione

La nuova stagione si è aperta a febbraio 2020, con Andrea (Luca Argentero) che deve riuscire a tenere insieme la sua squadra. Ognuno dei membri del team, infatti, ha a quanto pare piani diversi, ma l’arrivo del nuovo Coronavirus cambierà le carte in tavola per tutti.

Nella seconda puntata saltiamo già a diversi mesi dall’inizio della pandemia, con la riapertura del reparto di doc e il ricovero per Covid del povero Lorenzo, che si sospetta essere il paziente zero.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top