Connect with us

News

Diana Del Bufalo e l’addio a Ruffini: come sta ora, ringraziamento speciale

Diana Del Bufalo: la relazione con Paolo Ruffini, Un'Estate fa, la musica e il sogno nel cassetto professionaleDiana Del Bufalo, dopo l’annuncio della rottura con Ruffini, ringrazia tutti

Alcuni giorni fa Diana Del Bufalo ha annunciato che la sua storia d’amore con Paolo Ruffini è ufficialmente terminata. L’attrice, volto anche della serie tv Che Dio ci aiuti, ha passato un periodo davvero difficile ma ora, piano piano, sta ritrovando il sorriso. E a darne la conferma è stata proprio lei poche ore fa. Diana, tramite i social, ha voluto ringraziare tutti coloro che, in questi giorni, le hanno lasciato un messaggio di sostegno nei suoi confronti, dimostrandole la loro vicinanza e l’affetto che provano per lei. E di questo lei ne è davvero tanto felice. La ragazza ci ha tenuto anche a precisare che inizia a star meglio anche grazie ad un ‘dono’ che ha ereditato da sua madre.

Diana Del Bufalo: “Sto bene”, il dono ereditato dalla madre

Diana Del Bufalo, poco fa, è apparsa molto commossa sul so profilo Instagram. “Comunque, io ci tenevo a dirvi – ha esordito la cantante – che io leggo tutto quello che mi scrivete via direct (i messaggi ndr) e vi volevo ringraziare perché siete stati molto carini. Volevo solo dirvi che sto bene, che ho questa cosa bellissima che ho ereditato da mia madre, ovvero il fatto che si sta male perché il dolore bisogna abbracciarlo ma non per troppo tempo. E quindi, non so, mi succede qualcosa nel corpo ed un certo punto mi dico ‘basta stare male, devi stare bene perché la tua vita è stupenda’. Quindi grazie a tutti perché siete stati davvero carini. Durante il video, gli occhi di Diana si sono spesso illuminati mostrando quanto fosse grande l’emozione che in quel momento stava provando. Cosa che ha ammesso anche le: “Mi commuovo un po’”.

Diana e il messaggio per le donne: “Avete il sesto senso…ascoltatelo”

La rottura con Paolo Ruffini l’ha fatta soffrire tanto. Ma, come lei stessa ha detto, l’ha fatta anche crescere: “La grande delusione e l’immensa sofferenza che mi faceva piangere sul pavimento di camera mia, mi ha resa donna… per questo, lo ringrazio. A 29 anni posso dire di essere una donna cosciente, buona, completa e che sa quello che vuole! È poco? Non direi proprio!”. Diana ha poi lanciato un messaggio a tutte le donne, semplice ma fondamentale: “Lo sapete di avere il sesto senso… ascoltatelo”. Che dire? Chapeau!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top