Connect with us
bianca guaccero torna detto fatto

Televisione

Detto Fatto verso la chiusura: chi sostituirà Bianca Guaccero, il gossip

Si fanno sempre più insistenti le voci riguardo una possibile sostituzione del contenitore pomeridiano di Bianca Guaccero in onda su Rai2

L’avventura di Bianca Guaccero al timone di “Detto Fatto” sembra essere agli sgoccioli. Il programma condotto dall’attrice 40enne pare non convincere più i vertici Rai, che starebbero spingendo, secondo quanto riferisce il settimanale Oggi, verso un vero e proprio “cambio di programma”.

Il factual va in onda quotidianamente su Rai Due nella fascia del primo pomeriggio dal 2013. La conduttrice delle prime edizioni è stata la campana Caterina Balivo, sostituita nel 2018 proprio dalla Guaccero. Negli ultimi anni “Detto fatto” ha subito vari cambiamenti, più o meno importanti.

Inoltre, l’anno scorso è stato al centro di molte critiche a causa dell’episodio del tutorial della spesa che ha alzato un polverone; polverone che ha causato persino la sospensione temporanea del programma. A ciò si aggiunge una crisi di ascolti che parte da lontano e che coinvolge tutta Rai Due che tra l’altro sta affrontando la fine della direzione di Ludovico Di Meo. Il dirigente è stato liquidato lo scorso mese.

Alla luce di ciò, dopo poco più di un mese dall’inizio della decima edizione si parla di chiusura del contenitore già a partire da settembre 2022. Secondo il magazine Oggi si starebbe già pensando a un sostituto con cui rimpiazzare la trasmissione. E si mormora che il progetto che dovrebbe prendere il posto di Detto Fatto sarebbe stato affidato a Michele Guardì, storico autore e regista televisivo, che avrebbe già in mente il nome della possibile presentatrice. Chi sarebbe? Si sussurra che sia un volto che attualmente lavora a Mediaset.

Bianca Guaccero e gli strascichi del Covid

La conduttrice, in una recente intervista, ha dichiarato di soffrire tuttora dei postumi del COVID-19, da lei contratto lo scorso aprile. La protagonista di “Fino all’ultimo battito”, serie tv attualmente in onda su Rai1, ha detto di avere ancora dei fastidiosi vuoti di memoria. Ciò le causa dei problemi sul lavoro, in quanto deve necessariamente usare la memoria per ricordare le battute sul copione. In più, ancora non ha recuperato del tutto l’olfatto e il gusto.

Resta da vedere cosa sarà deciso in Rai una volta nominato il successore di Di Meo, che sarà chiamato a decidere quale sarà il destino di “Detto Fatto”, la cui scorsa edizione si è conclusa con la Guaccero in lacrime, grata e speranzosa per il futuro del programma.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top