Connect with us

Musica

Decibel: perché sono tornati insieme e perché portano sempre gli occhiali da sole

decibelChi sono i Decibel? I nomi del gruppo: Enrico Ruggeri, Silvio Capeccia e Fulvio Muzio

I Decibel sono tornati! Il gruppo italiano punck rock e new wave, composto da Enrico Ruggeri, Silvio Capeccia e Fulvio Muzio, si è ricomposto. Nato negli Anni Settanta sui banchi di scuola, il trio si è poi sciolto nel 1982 a causa di alcuni litigi interni. Da allora Enrico Ruggeri ha iniziato la sua carriera da solista, che l’ha portato poi a vincere il Festival di Sanremo ben due volte: nel 1987 con Si può dare di più (cantata con Umberto Tozzi e Gianni Morandi) e nel 1993 con la canzone Mistero. Perché i Decibel sono tornati insieme? Superate le vecchie ruggini, i tre artisti hanno deciso di tornare a cantare insieme. Un modo per divertirsi ancora e continuare a diffondere il loro genere musicale. “Abbiamo ricominciato a suonare insieme per divertirci, volevamo stampare un disco in poche copie da dare agli amici e abbiamo prodotto Noblesse Oblige l’anno scorso; qualche data live e abbiamo fatto un tour di oltre 40 date”, ha raccontato Ruggeri a Il Secolo XIX.

Perché i Decibel portano gli occhiali da sole

I Decibel hanno uno stile inconfondibile. Ma perché portano gli occhiali da sole anche sul palco? Un modo per contraddistinguersi ma, quarant’anni dopo l’esordio, soprattutto un gesto scaramantico. Al primo Festival di Sanremo insieme, quello del 1980, hanno presentato Contessa, una delle loro canzoni più famose e Ruggeri  si è presentato sul palco dell’Ariston con occhiali scuri dalla montatura bianca. All’epoca si è trattato di un’esigenza per Enrico, che soffriva di miopia. Un difetto che l’ha torturato per anni prima dell’operazione. “Ho sempre cercato di sdrammatizzare in qualche modo l’obbligo degli occhiali. E per questo, a 21 anni, con i Decibel, provai a giocare con l’effetto cromatico: montature bianche su lenti scure” ha confidato il cantante a OK Salute. Successivamente il marito di Andrea Mirò si è operato per eliminare del tutto la miopia ma quegli occhiali da sole sono diventati un porta fortuna irrinunciabile.

La canzone Lettera dal Duca è dedicata a David Bowie

Dopo il disco della reunion e i concerti in giro per tutta l’Italia, i Decibel hanno deciso di tornare al Festival di Sanremo. Nel 2018, edizione diretta e condotta da Claudio Baglioni, hanno presentato Lettera dal Duca, canzone dedicata a David Bowie, morto nel 2016 per un cancro al fegato. Il testo è stato scritto da Enrico Ruggeri, che ha sognato l’artista inglese. “Abbiamo trascorso tutta la giornata a parlare di David Bowie e quella notte l’ho sognato. Non voglio certo dire che mi sia apparso in sogno! Semplicemente, avendoci pensato tutto il giorno, l’ho sognato. Poi mi sono svegliato e ho scritto questo testo, immaginando che fosse una sua lettera” ha raccontato Enrico Ruggeri, dimagrito negli ultimi anni.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top