Connect with us
bossari casettiera

Televisione

Bossari, gaffe a Vieni da Me. La Balivo lo blocca: “Non farmi fare figure”

bossari casettieraDaniele Bossari, gaffe a Vieni da Me. Caterina Balivo lo blocca: “Non farmi fare figure, qui siamo su Rai Uno”

Daniele Bossari al cospetto della ‘Cassettiera’ dei ricordi di Vieni da Me (Rai Uno). Il conduttore ha concesso una lunga chiacchierata, guidato da Caterina Balivo. Pronti via e sono spuntate delle viti da un cassetto. “La mia famiglia ha l’azienda ‘Milano viti’ e da qui ho iniziato”, ha raccontato il marito di Filippa Lagerback. “Ma questa è pubblicità occulta, qui siamo su Rai Uno, non farmi fare figure”, lo ha stoppato sorridendo la padrona di casa. Daniele è arrossito, rendendosi conto della gaffe ‘bianca’. Piccolo incidente di percorso, presto rientrato. Si è andati oltre: Bossari ha narrato dei suoi esordi radiofonici e del periodo magico passato a Mtv che negli Anni Novanta si imponeva come fenomeno televisivo globale.

Il video-messaggio di Filippa per Daniele a Vieni da Me

Spazio poi alla sua avventura da inviato nella trasmissione tv Mistero e all’episodio paranormale vissuto sull’Isola di Bali. “Dopo quello che mi è accaduto lì, non ho più alcun dubbio sull’esistenza di realtà sovrasensibili”, ha dichiarato Bossari (il fatto lo raccontò dettagliatamente all’interno della Casa del Grande Fratello Vip 2). Capitolo Filippa Lagerback, l’amore di una vita, culminato con le nozze nel giugno del 2018. La svedese ha fatto recapitare nel programma un dolce video-messaggio: “Un eterno romantico, mi ha conquistato con le sue parole, con i fax che mi mandava da ogni parte del mondo… è tenero e dolce, ma attenzione Caterina che può essere anche permaloso. Quindi attenzione alle domande. Ti amo amore”.

Bossari e la depressione

La Balivo ha poi portato il discorso sul tema depressione, che Daniele ha vissuto sulla propria pelle, scrivendoci anche il libro intitolato ‘La faccia nascosta della luce’. “La mia carriera era perfetta – ha narrato – ma l’insicurezza nel mio caso ha incrinato in me quella fiducia che avevo nei confronti di quello che facevo nella vita. In quella situazione ci arrivi per gradi, in molto tempo… Io parlo della depressione sempre con molta cautela perché alcune persone non ne escono o non ne sono uscite”. E ancora: “Il primo passo devi farlo tu, poi accettare l’aiuto di familiari, amici, parenti e specialisti. Ma il primo passo devi farlo da solo. E ricordarti di tutte le cose belle della vita”, ha concluso.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top