Connect with us
Ermal Meta e Fedez contro l'ex premier Conte

Musica

Da Fedez a Ermal Meta: furia contro l’ex premier Conte, ecco perché

Sono in molti gli artisti ad essersi scagliati via social contro gli assembramenti per il comizio del politico, qui i loro messaggi

Ermal Meta, Fedez, ma anche Salmo, Bugo, Enrico Ruggeeri e Motta. Non si contano più gli artisti che in queste ore si sono scagliati contro l’ex premier Giuseppe Conte. Il motivo? Nei giorni scorsi (e nelle prossime settimane) il politico del Movimento 5 Stelle sta girando l’Italia per la campagna elettoriale delle Amministrative, spingendo così centinaia di persone ad ammassarsi sotto palco senza distanziamento.

Come c’era da aspettarsi, questo diverso tipo di trattamento fra mondo della politica e dello spettacolo ha scatenato la furia dei cantanti italiani. Fin dall’inizio dello scoppio della pandemia, infatti, il settore è stato martoriato da scelte spesso contraddittorie e forse anche assurde, il tutto mentre il resto del mondo cerca di tornare alla normalità.

Uno dei punti sui quali Fedez, Salmo e tutti gli artisti si stanno battendo è proprio quello relativo alle capienze dei concerti. Ad oggi, in base alle direttive, l’accesso ai live (con green pass obbligatorio) è comunque limitato da una serie di stringenti regole. Ai concerti all’aperto (gli unici che oggi in Italia si possono regolarmente svolgere) è infatti necessario rimanere seduti e distanziati. Una scelta, questa, che ovviamente impatta economicamente sugli organizzatori e di conseguenza anche sugli artisti e sulle maestranze.

Gli artisti italiani contro Giuseppe Conte: le dichiarazioni social

Quando le immagini dei comizi di Giuseppe Conte hanno iniziato a circolare online condivide sugli stessi social dal politico, fra i primi a fare polemica social è stato Salmo. Il rapper sardo, con il suo solito charme, ha mandato a quel paese senza troppi giri di parole l’ex premier.

Alle parole di Salmo si sono poi aggiunte quelle di molti altri colleghi. Qui sotto potete recuperare alcuni dei loro post al vetriolo.

Giorgieness-giuseppe-conte

Poteva mancare all’appello, a questo punto, anche Federico Lucia? Ma certo che no. Il cantante e marito di Chiara Ferragni ha detto la sua su Instagram Stories, scagliandosi contro le istituzioni che ancora non hanno pensato ad una soluzione per far ripartire (seriamente) gli spettacoli. “Fate c….e, ha commentato l’artista, infuriato. Immaginiamo che nelle prossime ore a lui e agli altri qui sopra citati si aggiungeranno alla polemica anche molti altri nomi eccellenti.

fedez

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top