Connect with us

Televisione

Cristina Marino: la fidanzata di Argentero in lacrime per Doc-Nelle tue mani

luca argentero cristina marino piangeCristina Marino, troppa emozione. La fidanzata di Argentero in lacrime per Doc-Nelle tue mani: “Non so voi, ma io questa serie non la guarderà mai più”

Doc-Nelle tue mani sta facendo incetta di ascolti (la seconda puntata, trasmessa su Rai Uno è stata vista da oltre 8 milioni di telespettatori, un vero e proprio boom con lo share che ha toccato l’asticella del 29%). La fiction che vede protagonista Luca Argentero nei panni di Andrea Fanti si sta rivelando un ampio diffusore di emozioni che arriva al cuore del pubblico. La più ‘colpita’ è Cristina Marino, la compagna dell’attore principale della serie, la quale si è ritratta in lacrime sui social subito dopo la fine della seconda puntata di ieri 2 aprile 2020. Ricordiamo che la donna è incinta di una bambina, il cui parto è previsto prima dell’inizio dell’estate.

Cristina, Luca Argentero la commuove sul piccolo schermo

“Non so voi, ma io questa serie non la guarderà mai più”. Così Cristina Marino alla fine della seconda puntata di Doc-Nelle tue mani. La donna è apparsa in una Stories Instagram con il viso solcato dalle lacrime, visibilmente emozionata e commossa dal secondo episodio della fiction. Anche Luca Argentero si è fatto vivo sui suoi canali social scrivendo un tanto semplice quanto emblematico “Grazie”, in riferimento al boom di ascolti della serie che lo vede protagonista. La Rai si conferma una realtà solidissima per quel che riguarda la narrazione seriale. Un campo in cui Mediaset è ancora in alto mare, non riuscendo ad imporsi.

Doc-Nelle tue mani: la fiction che si ispira alla storia vera del primario Pierdante Piccioni

Doc-Nelle tue mani è una serie diretta da Jan Maria Michelini e Ciro Visco. La fiction prende le mosse dalla vera storia del primario Pierdante Piccioni. Il medico si è risvegliato da un coma scaturito in seguito a un incidente stradale avvenuto il 31 maggio 2013. La vicenda gli ha causato lesioni cerebrali che gli hanno fatto perdere la memoria degli ultimi 12 anni della sua vita.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top