Connect with us
beppe-convertini-uno-weekend

Televisione

Convertini, gaffe con atleta di Tokyo: ricorda nonno, ma è morto. È gelo

Il conduttore di Uno Weekend fa uno scivolone con il vincitore dell’oro olimpico di Tokyo 2020

Clamorosa gaffe di Beppe Convertini in diretta nel corso della trasmissione Uno Weekend, di cui è conduttore al fianco di Anna Falchi. Lo scivolone è avvenuto davanti agli occhi dei telespettatori mentre il presentatore si trovava in compagnia del simpatico Vito dell’Aquila.

Come saprete, il ventenne è tornato da pochissime ore in Italia da Tokyo 2020, dove si è portato a casa il suo primo oro olimpico (e il primo per l’Italia a questi giochi) nella disciplina del taekwondo.

Beppe Convertini ha accolto lo sportivo pugliese, come tutti i suoi ospiti, con grande entusiasmo, ma evidentemente non è stato abbastanza attento a quello che l’atleta gli stava raccontando. La vittoria dell’Olimpiade, infatti, Dell’Aquila l’ha dedicata con il cuore in mano al nonno, scomparso pochi mesi prima dell’inizio dei Giochi Olimpici.

La storia del nonno scomparso, fra l’altro, Anna Falchi l’aveva ricordato proprio pochissimi minuti prima. Ecco con quali parole Vito dell’Aquila aveva parlato del nonno scomparso in trasmissione:

Mio nonno è stata una figura molto importante Lui mi accompagnava sempre a scuola e in palestra, e inseguiva insieme a me il sogno di vincere le Olimpiadi. Questo ultimo periodo purtroppo stava sempre male, però diceva sempre: ‘Vito vincerà le Olimpiadi’. Era sicuro, io magari dubitavo e invece alla fine ha avuto ragione.

Il racconto dello sportivo è proseguito per qualche minuto, con le immagini del suo ritorno in madrepatria dopo il trionfo olimpico sullo sfondo. Quando Beppe Convertini, a questo punto, ha chiesto a Vito dell’Aquila quale fosse stata la prima cosa fatta appena arrivato a casa quest’ultimo ha risposto “Sono andato a trovare mio nonno”. Ed ecco qui che Convertini scivola, inconsapevole, chiedendo allo sportivo “E come sta il nonno?”.

Dopo qualche secondo di imbarazzo, Vito dell’Aquila conferma di essersi recato al cimitero per il saluto al parente, gelando lo studio e obbligando Beppe Convertini a scusarsi.

L’atleta, fra l’altro, era stato a sua volta protagonista di un divertente siparietto a pochissimi minuti dalla vittoria olimpica. Intervistato dalle telecamere forse per la prima volta nella sua vita, Dell’Aquila aveva dichiarato:

TG1? Oh, sto uscendo in televisione, che devo dire?

Quello di dell’Aquila è, per ora, l’unico oro olimpico della squadra italiana insieme alla coppia Valentina Rodini e Federica Cesarini, vincitrici nel canottaggio femminile. Per il resto, il piatto piange: almeno per il momento l’Italia olimpionica non ci sta regalando le soddisfazioni che avremmo voluto. Il medagliere ci vede attualmente in quindicesima posizione, con un bottino parziale di 2 ori, 8 argenti e ben 14 bronzi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top