Connect with us

News

Ciao Darwin: ecco come sta oggi il concorrente ferito

Come sta oggi il concorrente che è rimasto ferito a Ciao Darwin

Dopo le festività pasquali Ciao Darwin è tornato in tv venerdì 3 maggio. Negli scorsi giorni il programma di Paolo Bonolis è stato al centro di una bufera mediatica per via di un grave incidente nel quale è rimasto vittima un concorrente. Come sta Gabriele, l’uomo di 45 anni che è caduto durante la prova dei rulli ed è stato operato d’urgenza? Come riporta Il Messaggero Gabriele ha lasciato il reparto di terapia intensiva del Policlinico Umberto I di Roma. Qualche giorno fa è stato trasferito all’Istituto  di ricovero e cura a carattere scientifico della Fondazione Santa Lucia, dove ha iniziato la sua terapia.

Dopo l’operazione inizia una lunga terapia per Gabriele

Al momento dunque le condizioni di Gabriele, ex concorrente di Ciao Darwin, sono stabili. Come denunciato dal cugino Stefano alla stampa, il corpo dell’uomo è immobile dal collo in giù. Per ora non sono state rilasciate nuove dichiarazioni. Gabriele deve affrontare un lungo percorso di riabilitazione per poter tornare alla vita di tutti i giorni. Intanto le registrazioni del programma Mediaset continuano anche se il gioco dei rulli è stato del tutto eliminato dal format per evitare nuovi e pericolosi incidenti di percorso. Gabriele non è infatti il primo partecipante che resta vittima di quella prova. Nel corso della prima puntata dell’edizione in corso, la 27enne Deborah si è rotta un piede.

Il comunicato Mediaset sull’incidente a Ciao Darwin

Nei giorni scorsi è arrivato il seguente comunicato stampa su quanto accaduto nell’ultima registrazione di Ciao Darwin: “Canale 5, Paolo Bonolis e Sdl2005, società di produzione del programma Ciao Darwin, informano di aver preso contatti formali nei giorni scorsi con la famiglia del concorrente infortunato nel corso delle riprese della trasmissione. Oltre a manifestare vicinanza umana e rammarico per l’accaduto, Canale 5, Paolo Bonolis e Sdl2005 hanno chiesto informazioni esatte sulle condizioni del congiunto, al di là dei sommari resoconti di stampa, e si sono messe a disposizione per tutto quanto si rendesse necessario. È stato inoltre comunicato alla famiglia di aver già attivato la polizza assicurativa a copertura dell’infortunio“.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top