Skip to main content

Chiara Nasti, influencer napoletana attualmente in attesa del secondo figlio, ha deciso di concedersi una vacanza in Egitto. Insieme a lei ci sono anche il figlioletto Thiago e sua madre Gabriella. Numerose sono le foto del viaggio pubblicate da Chiara sulle sue pagine social ed immediatamente salta all’occhio un dettaglio: non si vede mai suo marito Mattia Zaccagni. Il calciatore non è difatti partito insieme a lei e questo ha fatto preoccupare i fan della coppia. C’è tuttavia una motivazione più che valida per la sua assenza.

L’influncer ha pubblicato due nuove foto sul proprio profilo Instagram ufficiale di lei in vacanza. In queste la si vede con un bikini nero, una camicia a quadri rosa e bianchi e un paio di occhiali da sole scuri. Quello che però salta maggiormente all’occhio è chiaramente il suo pancione. Chiara è al sesto mese di gestazione e ha voluto festeggiare con un post sui social che ha riscosso moltissimo successo tra i suoi fan. La giovane mamma ha condiviso anche numerose storie del soggiorno in Egitto, in molte delle quali è in compagnia del figlio Thiago.

Ad una di queste ha aggiunto la didascalia:

La vera ricchezza non è nient’altro che questo. Non c’è niente di più appagante… Mi regali troppa felicità cuore mio.

In seguito ha messo anche l’emoji di un cuoricino.

E’ tuttavia evidente l’assenza del marito Mattia Zaccagni, da cui sta aspettando la secondogenita. Come mai il calciatore non è partito per l’Egitto insieme a lei?

Mattia Zaccagni in campo con la Lazio

Nessun mistero o litigio dietro l’assenza dell’attaccante/centrocampista in Egitto. Zaccagni è stato difatti impegnato nella partita con la sua Lazio. Ieri 16 marzo infatti, i biancocelesti hanno disputato un match contro il Frosinone. La squadra ha vinto per 2-3 e uno dei protagonisti di giornata è stato proprio il marito dell’influencer che ha anche segnato un goal. Nessuna paura quindi per i fan della coppia che è felicemente unita, così come si poteva evincere anche da una storia pubblicata da Nasti dove si disperava perché non sapeva come poter seguire la partita.

 

Un commento

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.