Connect with us

Gossip

Chiara Nasti: “Il brand di costumi è mio e di mia sorella”

chiara angela telefonoChiara e Angela Nasti: “Il brand di costumi è mio e di mia sorella”

Continua a essere chiacchieratissima Angela Nasti, l’ex tronista di Uomini e Donne che in questi giorni è finita sulla graticola del web per la storia flash con Alessio Campoli. L’ultima polemica di cui è rimasta vittima è stata quella dove alcuni fan l’hanno incolpata di volere fare business attraverso la visibilità offerta dalla tv. Angela si è difesa, affermando che il suo brand di costumi, che condivide con la sorella Chiara, vendeva anche senza bisogno del trampolino del piccolo schermo.

Chiara e Angela unite: la famiglia prima di tutto

“Mia sorella si spaccia per quella che ha un brand in comune con me. Angela mi dispiace, ma è mio” ha detto ironicamente Chiara, riferendosi alle malelingue sulla sorella. Quest’ultima poche ore prime, spiegando ai suoi follower di non aver bisogno di visibilità per il suo business, così parlava: “Ogni tanto tirate in ballo il business. Io non ho bisogno di fare business, il mio brand di costumi da bagno si vendeva lo stesso. Ovvio, ho avuto visibilità, ma chi se ne frega. Secondo voi io avevo bisogno di visibilità?”. Infine, Chiara ha sottolineato, sempre attraverso delle Stories, che ciò che è suo e anche della sua famiglia e viceversa.

Chiara: “Mia sorella non ha preso in giro la redazione”

Chiara, nella giornata di ieri, ha invece rilasciato dichiarazioni sulla situazione che sta vivendo Angela. “Mia sorella non ha preso in giro la redazione – ha detto Nastilove – è uscita con un ragazzo che appena gli è stato presentato il problema ha accettato con comodo la situazione. Quindi io non capisco perché tutte queste colpe devono ricadere su mia sorella”. Chiara ha poi ragionato anche in termini di opportunità mancate da una simile vicenda : “A mia sorella prendere 300 mila like, come fanno tutti quando escono dal programma, conveniva molto di più. Certi comportamenti che uno assume da quel contesto, sono dovuti anche dal pubblico da casa”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top