Skip to main content

Ci risiamo: Chiara Nasti ha commesso l’ennesimo scivolone. Poco meno di una settimana fa, Mattia Zaccagni, marito dell’influencer nonché calciatore della Lazio, ha annunciato in diretta nazionale la seconda gravidanza della moglie: dopo aver segnato un gol nel derby con la Roma, l’atleta ha infatti mimato il gesto del pancione e del ciuccio, confermando effettivamente l’arrivo del loro secondo figlio. Da lì, la modella si è lasciata andare ad una serie di esternazioni che stanno facendo parecchio discutere.

Prima, ha dichiarato di continuare a mangiare cibo crudo durante la gravidanza, oltre a sottoporsi a trattamenti per schiarire i capelli. Inoltre, ha definito “esaurite” le donne incinte che, invece, decidono di prestare attenzione all’alimentazione per escludere eventuali  problemi al bebè. Delle frasi abbastanza controverse, che hanno generato una miriade di critiche sul mondo del web. Tuttavia, pare che la bufera non abbia scalfito minimamente la Nasti. Poche ore fa, Chiara ha infatti parlato di un altro tema simile, ovvero quello dell’allenamento in gravidanza.

Proprio ieri, 15 gennaio, l’influencer ha condiviso un video sul suo profilo Instagram in cui spiega di aver ripreso gli allenamenti insieme al suo personal coach. Diversi utenti hanno criticato questa sua scelta, dicendole di accettare il cambiamento del suo corpo e dandole della superficiale. Al che, la Nasti non è rimasta in silenzio ed ha risposto a tono attraverso delle storie sui suoi social. La moglie di Zaccagni ha spiegato che non c’è niente di male nel voler prendersi cura del proprio corpo anche in gravidanza, accusando d’invidia e gelosia i suoi detrattori:

Io non ho capito perché la gente se la prende così tanto quando le persone si allenano in gravidanza?  Se faccio degli esercizi mirati che fanno bene a me e al mio bambino a voi cosa importa? Non capisco perché dovete invidiare chi si mantiene bene. “Il tuo fisico non tornerà più come prima”, ma magari il vostro si sfascerà sempre di più. Ma qual è il vostro problema se voglio allenarmi? Non è che se voi non ce la fate gli altri sono come voi.

Chiara Nasti senza freni: l’attacco alle altre influencer

Dopodiché, Chiara Nasti ha criticato le altre influencer, che invece mostrerebbero le proprie debolezze o difetti fisici solamente per generare compassione agli utenti ed ottenere più like. “Quando mi dite di essere più umana… Io per il mio benessere mentale ci tengo a non trascurarmi, punto. Non devo essere acclamata perché mostro la mia ritenzione o perché metto 30 chili”, ha detto. La Nasti si è detta orgogliosa di essere diversa dalle sue colleghe, oltre a ribadire di non dover sentirsi meno degli altri solo per non avere una “storia strappalacrime” da condividere con i suoi followers. Ecco l’attacco dell’influencer al mondo dei social:

Ormai su questi social sembra sempre che una persona debba fingere di mandare messaggi positivi. A me non importa, io ho una bella famiglia e sono in dolce attesa. Inoltre, sono una brava persona, reale e anche molto umile. Quindi potete seguire altro. Ci sono brave persone senza brutti trascorsi e che hanno sempre vissuto una bella vita. Solo che quelle fanno rabbia. Mille volte meglio fare invidia che pietà.

Luna De Massis

Sono cresciuta a pane e televisione ed ho avuto la fortuna di trasformare questa passione in lavoro iniziando a scrivere di gossip e televisione per “Gossip e tv”. Amo la musica, di ogni genere, il cinema e la televisione in ogni sua forma: seguo serie tv su Netflix, talk su Rai 1 e reality show su Canale 5. Ho una grande passione per i cani e amo incondizionatamente la mia cagnolina di 2 anni e mezzo, Nala.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.