Connect with us
Caso Polina, ex modella russa 35enne morta

Televisione

Chi l’ha visto, caso dell’ex modella Polina Kochelenko: cosa è emerso

Federica Sciarelli al lavoro sul caso della modella russa morta lo scorso aprile: cosa è trapelato

Roggia Malsapina, Valeggio, provincia di Pavia: il 18 aprile scorso Polina Kochelenko, ex modella russa 35enne nonché personaggio televisivo (ha partecipato al reality show “L’Isola di Adamo ed Eva”, condotto da Vladimir Luxuria) è stata ritrovata senza vita. La sua abitazione distava solo qualche centinaio di metri dal luogo in cui si è consumato il giallo. La Procura ha archiviato il caso: morte per annegamento. Secondo le ricostruzioni la giovane sarebbe stata vittima di un incidente e sarebbe affogata. Nessun assassino, dunque. A non pensarla così è la madre di Polina che ha contattato Chi l’ha visto?, programma di Rai Tre timonato da Federica Sciarelli, il quale ha provato a scavare più a fondo sulla vicenda.

Chi l’ha visto? ha ripercorso passo passo le tappe del giallo: sabato 17 aprile Kochelenko è uscita di casa per fare una passeggiata con sei cani. Due di questi erano suoi mentre gli altri quattro cuccioli di pastore tedesco appartenevano a un centro cinofilo con cui Polina collaborava come istruttrice. Gli inquirenti, dopo aver svolto le indagini, hanno spiegato che da quanto emerso la 35enne avrebbe perso la vita nella roggia restando intrappolata nel provare a salvare due cuccioli finiti in acqua. Per questo la Procura di Pavia, che ha lavorato al caso, dopo aver aperto un fascicolo contro ignoti per omicidio colposo e dopo aver visionato il referto dell’esame autoptico, ha confermato che Polina è deceduta a causa di un annegamento.

La madre dell’ex modella crede che la dinamica sia stata diversa, ricordando che sua figlia era una ferrata nuotatrice. Un fatto che le ha fatto balenare più di un sospetto: come ha potuto annegare Polina, donna che sapeva bene destreggiarsi nell’acqua? Chi l’ha visto?, sulla questione, ha interpellato anche Vladimir Luxuria, conduttrice de L’Isola di Adamo ed Eva al tempo in cui partecipò Kochelenko. L’ex parlamentare ha sottolineato che “Polina era molto agile, la prima puntata cominciò con il suo Adamo che la aspettava sulla spiaggia e lei che raggiungeva l’isola a nuoto. Lei era molto abile nel nuoto, tant’è che quando lessi la notizia mi stupii del fatto che non fosse annegata in un mare in tempesta ma in una roggia“.

Alla luce di ciò, mamma Kochelenko non si dà pace. La trasmissione di Federica Sciarelli ha lavorato al caso ed ha trasmesso una delle prime istantanee scattate dai soccorritori arrivati sul luogo del dramma. Dalla fotografia si nota che gli oggetti personali della 35enne, assieme ai guinzagli dei cani, sono in ordine. Un dettaglio che, secondo l’opinione del detective privato ingaggiato dalla madre della vittima, potrebbe non essere compatibile con un’azione della stessa Polina operata rapidamente, in fretta e furia, per mettere in salvo i cuccioli eventualmente finiti in acqua.

Altro dettaglio che non convince l’investigatore privato è che i due cani, Gaga e Grey, non sono stati trovati nella roggia. Qualcuno li ha presi? Dove sono finiti? Non si tratta di cani qualunque bensì di animali che valgono migliaia di euro. Questo, secondo la madre di Polina e il detective al suo servizio, è un aspetto da non sottovalutare. La Procura ha chiesto l’archiviazione, ma mamma Kochelenko non ha nessuna intenzione di smettere di cercare indizi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top