Connect with us
Charlene di Monaco e il Principe Alberto

Gossip

Charlene di Monaco, retroscena inquietanti: “Deliri e cocktail di farmaci”

Spuntano nuovi spaventosi dettagli sulle presunte cause che hanno portato la principessa a trascorrere dei mesi in Sud Africa

Charlene di Monaco, al secolo Charlene Lynette Wittstock, è al centro dei gossip dal giorno del suo matrimonio con il Principe Alberto di Monaco celebrato dieci anni fa. Di recente i riflettori sono stati puntati sulla principessa in quanto ha trascorso un lungo e sospetto periodo fuori dal Principato, in Sud Africa. I motivi dall’allontanamento dalla famiglia sono stati, ufficialmente, dei problemi di salute. Ma il settimanale francese Voiciha sganciato una vera e propria bomba: la principessa avrebbe avuto un crollo psichico.

Qualche giorno fa la 43enne principessa di Monaco, Charlene, è tornata a casa dal marito e dai figli, i gemelli Jacques e Gabriella, dopo otto lunghi mesi di “esilio” in Africa, suo continente natale. L’ex nuotatrice ha postato una dolce foto su Instagram che ritrae tutta la famiglia finalmente riunita. Molte voci, però, instillano dei dubbi sull’accaduto che fanno crollare l’immagine di famiglia affiatata e felice costruita dai principi. 

Charlene di Monaco, quali sarebbero i suoi veri problemi

Secondo un’inchiesta condotta dal settimanale “Voici” alla base della lontananza di Charlene non ci sarebbe stato un’intervento al seno mascellare che le avrebbe causato un’infezione otorinolaringoiatrica, come riferito dal palazzo, ma molto altro. Secondo il giornale francese la principessa Charlene soffrirebbe di problemi psichici. A quanto pare l’ex modella sarebbe da anni dipendente da un cocktail di sonniferi, inizialmente assunti come antidolorifici. Secondo “Voici” il mix di farmaci sarebbe un modo per la principessa per sopportare le malelingue del palazzo e quelle derivanti dalla sua esposizione mediatica.

Il settimanale riporta dettagli su alcuni episodi che non hanno lasciato dubbi sulla compromessa salute mentale della principessa. A quanto pare Charlene avrebbe aggredito fisicamente la sua dama di compagnia, portando all’intervento di due guardie della sicurezza. La principessa, lo scorso settembre 2021, sarebbe stata ricoverata perché in preda a deliri e a perdita di contatto con la realtà e non per un collasso, come riferito ufficialmente dai Grimaldi.

D’altronde, si sbilancia il giornale, questa non sarebbe stata la prima crisi. Lo scorso dicembre la 43enne è apparsa pubblicamente con la testa rasata. A quanto pare non si trattava però di un nuovo look sperimentato dalla moglie di Alberto. Questa infatti, nel corso un altro episodio psicotico, si sarebbe tagliata i capelli con le forbici, con le quali si sarebbe anche ferita al volto.

Lo stesso Alberto, spaventato dalle condizioni della moglie, avrebbe pensato di farla disintossicare a 8500 chilometri da casa, nell’isolato Thanda Private Game Reserve, di 14mila ettari. Il principe, qualche mese fa, si è rivolto direttamente alle voci che asserivano che la principessa si fosse allontanata da lui a causa di un’acuta crisi coniugale, negando categoricamente e ribadendo che la principessa stesse soffrendo di problemi di salute.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top