Connect with us

Televisione

Celebrity Hunted, promo e data ufficiale d’inizio: “Totti miglior stratega”

celebrity hunted reality inizio marzo 2020Celebrity Hunted Italia, arriva la data ufficiale d’inizio: ecco quando vedremo Fedez, Totti, Diana Del Bufalo e gli altri vip braccati dai ‘cacciatori’ di Amazon Prime

Celebrity Hunted Italia, ora c’è la data ufficiale di partenza: prendete carta e penna e segnate sul calendario il giorno 13 marzo 2020 perché proprio da quella data, su Amazon Prime Video, vedremo gli otto vip che si sono impegnati nel real-life thriller. Questi i loro nomi: Francesco Totti, Fedez, Luis Sal, Diana Del Bufalo, Cristiano Caccamo, Costantino Della Gherardesca, Claudio Santamaria e Francesca Barra. Tantissima l’attesa per il programma che è la prima serie non-fiction italiana firmata Amazon Original.

“Otto personaggi famosi sono fuggiti dal Colosseo”

Otto personaggi famosi sono fuggiti dal Colosseo, abbiamo 14 giorni per prenderli. Mettiamoci al lavoro, subito”. Questa la voce fuori campo che introduce il promo ufficiale del programma. Le avventure degli 8 vip sono già state registrate, e dal 13 marzo non resta che gustarsele. Da quanto emerso, pare che uno di quelli che se l’è cavata meglio è stato Francesco Totti. “Il migliore stratega? Totti! Ha mostrato di avere mente da stratega che mi ha sorpreso”, ha commentato Dante Sollazzo, head of Unscripted Endemolshine che produce lo show durante la presentazione romana delle produzioni di Amazon Prime Video Italia. “Ha compiuto – ha aggiunto Sollazzo – un percorso coerente e ha organizzato la fuga triangolando su tre fronti: famiglia, calcio e amici. Ha tessuto una rete di contatti che lo ha portato a muoversi in maniera brillante”.

Totti e l’avventura a Celebrity Hunted

E proprio Totti, di recente, senza dare spoiler ‘pericolosi’ , ha raccontato a Tv Sorrisi e Canzoni come è stato il suo percorso. “Non ho trovato un attimo di tregua. Meglio così, perché se avessi dovuto trovarmi un nascondiglio o rintanarmi lì per due settimane, allora me ne stavo a casa che era meglio. Invece mi hanno inseguito, eccome se mi hanno inseguito!”. La cosa più difficile da affrontare? “Separarsi da Ilary e dai nostri figli. Non potevo neanche chiamarli al telefono. Anzi, non ce l’avevo proprio il mio telefono. Me ne hanno dato uno apposta per il programma”. L’ex capitano giallorosso ha infine spifferato di essere addirittura finito in un convento di frati.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top