Connect with us

Ascolti tv

C’è posta per te 2018: miglior esordio degli ultimi 14 anni (senza concorrenza), esulta il direttore di Canale 5

Ottimo esordio-Auditel per C’è posta per te, tornato in onda sabato 13 gennaio: merito (anche) della mancanza di concorrenza. Esulta il direttore di Canale 5.

C’è posta per te 2018, ascolti e numeri sui social della prima puntata di sabato 13 gennaio

La 21esima edizione di C’è posta per te conquista la leadership del sabato sera con il 29,31% di share pari a 5 milioni 638mila telespettatori. Dato che si certifica come il miglior esordio del programma delle ultime quattordici stagioni. Da segnalare anche la copertura di 14 milioni 215 mila spettatori e la permanenza del 40,08%.

Il people show è il programma più visto delle 24 ore e permette alla rete ammiraglia Mediaset di aggiudicarsi prima e seconda serata. Alle ore 23.01 il picco in valori assoluti è di 6 milioni 903 mila telespettatori mentre alle ore 0.33 il picco in share tocca il 43,53%

C’è posta per te vince anche sui social: l’hashtag #cepostaperte totalizza oltre 255mila interazioni su Twitter e si aggiudica la prima posizione dei TT Italia e dei TT mondo. Un dato che, sommato alle interazioni con Facebook, totalizza 467mila e 200 interazioni.

C’è posta per te 2018 beneficia della scarsa concorrenza

Gli ottimi numeri sono da ricollegare anche alla controprogrammazione quasi assente. Rai1 ha rinunciato a uno show in diretta e ha ripiegato sui film. In più non c’erano neanche partite di Serie A visto che il campionato è fermo.

C’è posta per te 2018, dichiarazione del direttore di Canale 5

Ecco la dichiarazione di Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5.

“Ieri è tornato uno dei programmi più amati della televisione italiana: C’è posta per te. Lo testimonia l’incredibile affetto con cui è stata accolta questa ventunesima stagione. Un risultato straordinario sul piano numerico ma anche un vero e proprio vanto editoriale. Una prima puntata meravigliosa, ricca di emozioni, toccante e divertente. Maria De Filippi si conferma, una volta in più, un assoluto gigante della televisione. Con il suo stile inconfondibile, riesce ogni volta ad instaurare un’empatia unica con il suo pubblico, che anche ieri l’ha incoronata regina incontrastata del sabato sera”.

E conclude: “Grazie quindi a Maria, grande autrice e conduttrice, e a tutto il suo straordinario gruppo di lavoro per questa ennesima bellissima pagina di televisione”.

 

Fabio Traversa nasce a Bari l’11/01/1981 e, dopo alcuni mesi di vagiti e poppate, i suoi genitori si rendono conto che non riesce a fare a meno della lettura giornaliera di quotidiani, riviste, libri. Deve assolutamente essere a conoscenza dell’ultim’ora di cronaca, dei risultati di calcio e delle notizie sul panorama televisivo. E così al percorso scolastico (diploma al liceo classico e laurea in Giurisprudenza) si affianca il contatto diretto con il mondo del giornalismo (è pubblicista dal 21 ottobre 2003). Oltre a essere stato collaboratore di alcuni quotidiani locali o addetto stampa di enti pubblici o partiti ha curato (per oltre 10 anni) Reality&Show, fiore all’occhiello della blogosfera nella sezione spettacoli, e ha scritto per Tvblog.it e Soundsblog.it. Da gennaio 2018 è autore su Altrospettacolo.it e Gossipetv.com.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Altro in Ascolti tv

Post Popolari

Scelti per voi

To Top