Connect with us
Caterina Balivo a Verissimo si confessa

Verissimo

Caterina Balivo spiega la delicata crisi coniugale col marito: Toffanin basita

La conduttrice campana ha parlato per la prima volta della recente crisi coniugale affrontata assieme a Guido Maria Brera: la reazione di Silvia Toffanin

Caterina Balivo, ospite a Verissimo, ha parlato apertamente per la prima volta dei problemi coniugali vissuti negli ultimi mesi con il marito Guido Maria Brera, manager finanziario sposato il 30 agosto 2014 a Capri (la coppia ha due figli, Guido Alberto, nato nel 2012, e Cora, venuta alla luce nel 2017). Le confidenze private della conduttrice campane sono giunte dopo una clip in cui la sua famiglia veniva descritta come “perfetta”. Ed è proprio su tale quadretto idilliaco che la Balivo ha voluto fare delle puntualizzazioni, sconfessando in parte ciò che Silvia Toffanin e la sua squadra di autori hanno detto circa la sua situazione sentimentale.

Non esiste la famiglia perfetta, questo servizio è bellissimo ma c’è stato un errore: avete detto una famiglia perfetta, ma non ce ne sono, nemmeno la mia che è fatta di sacrifici, litigi, crisi, di voglia di lottare per stare insieme, ma ci sono giorni in cui dico: ‘Preferisco stare sola’”. Così la Balivo, che ha preso tutti alla sprovvista. Una confidenza fatta quasi in lacrime che si è poi alimentata di altri dettagli:

“Noi conduttrici, attrici e donne abbiamo un compito fondamentale oggi: dobbiamo parlarne, raccontarlo perché è inutile che metto la foto perfetta e in quel momento invece sto vivendo una crisi di coppia. Secondo me è un errore che fai a te stessa e alle persone che ti seguono. O scegli di non raccontare o dici la verità”.

Caterina Balivo: a Verissimo i dettagli della crisi coniugale vissuta con Guido Maria Brera

Caterina ha narrato poi che la pandemia e le conseguenti restrizioni per arginare la diffusione del Covid hanno messo a dura prova il legame con suo marito, con il quale si è creata una “lontananza” dovuta a una differenza di visioni di vita in quel momento. “Io – ha spiegato – avevo voglia di vivere, viaggiare, comunicare, stare in mezzo alla gente. Lui no, è più orso, riflessivo, voleva stare tranquillo a leggere, mentre io volevo tornare alla vita di prima”.

La conduttrice ha ribadito che in quei momenti si deve essere bravi a imbastire un dialogo per superare la crisi. “Anche se ci sono dei giorni in cui vuoi chiamare l’avvocato, bisogna aspettare a farlo…”, un’altra confidenza privata e delicata di Caterina che ha fatto sobbalzare dalla sedia la collega Silvia Toffanin: “Sei arrivata a questo?”. “No, non sono arrivata a questo – ha precisato la presentatrice campana – ma certi giorni ho detto: ‘Basta’. Erano momenti in cui tu fai fatica a raccontarti come noi, ma ti racconti come tu”.

Caterina ha rimarcato che è riuscita ad andare oltre la burrasca sentimentale grazie al sentimento, all’amore, che mai ha vacillato nella sua coppia, anche se non è stato facile riemergere dal periodo no. “Con le parole sono un disastro. Io tiro fuori tutto, colpisco. Non si deve fare, ma lo faccio”, ha aggiunto. E ancora: “Bisogna essere bravi a parlarsi. Le crisi di coppia fanno bene se sono costruttive”.

Caterina Balivo e il futuro in tv: l’appello per condurre un quiz show

Riguardo alla sua situazione lavorativa, ha spiegato di nutrire il desiderio di poter, in un giorno non troppo lontano, condurre un quiz game, format attualmente ad appannaggio soltanto del genere maschile. “Perché non ci sono donne che conducono un gioco in Italia? Oppure un talent”, si è chiesta con una punta di polemica, auspicando che qualcuno ai vertici televisivi possa dare una virata su tale questione, puntando su una donna.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Verissimo

Post Popolari

Scelti per voi

To Top