Connect with us
mauro corona torna a cartabianca

Televisione

Cartabianca, il ritorno di Mauro Corona: la frecciatina della Berlinguer

Lo scrittore e opinionista è tornato nel programma di informazione di Rai Tre

Mauro Corona è tornato a Cartabianca dopo la lite con Bianca Berlinguer e il conseguente allontanamento dalla Rai. Un allontanamento durato un anno per volere del direttore di Rai Tre Franco Di Mare. Lo scrittore, scalatore e scultore è riapparso nella puntata in onda martedì 21 settembre. Per l’occasione il 71enne ha indossato uno smoking e ha chiesto di nuovo scusa alla conduttrice e giornalista. Scuse arrivate più volte nel corso degli ultimi mesi ma mai nel programma che ha reso popolare Corona.

“Passata è la tempesta”, ha esordito Mauro Corona, che ha voluto omaggiare Bianca Berlinguer con un mazzo di fiori presi in un campo vicino casa. Fiori a distanza visto che l’artista ha deciso di non presentarsi nello studio romano perché “troppi permessi ma anche se ho tutto in regola voglio essere libero. Tornerò a Roma quando non ci sarà più il Covid”.

“Chiedo di nuovo scusa anche qui a te Bianca e alla Rai perché ho sbagliato. Non lo faccio per ruffianeria ma perché ho sbagliato davvero”, ha ammesso Mauro Corona, che ha poi confidato di aver sentito molto la mancanza di questo rapporto con Bianca Berlinguer che ha paragonato a quello tra Raimondo Vianello e Sandra Mondaini.

Non è mancata la frecciatina di Bianca Berlinguer: “Subito si è andato a consolare da un’altra parte…”. Il riferimento è alla scelta di Corona di presenziare a Stasera Italia di Barbara Palombelli su Rete 4 ma pure a L’Assedio di Daria Bignardi su Nove.

“Non l’ho fatto per tradimento ma per dare voce al pensiero del popolo”, si è giustificato Mauro Corona. E a tal proposito ha aggiunto: “Sono qui per dare voce a chi non ne ha, sempre con educazione e garbo”. Corona ha rivelato cosa ha fatto nell’ultimo anno lontano da Cartabianca: ha scalato montagne e ha scritto un nuovo libro.

Infine Mauro Corona si espresso a favore del Governo Draghi che vede migliore del precedente, quello guidato da Giuseppe Conte:

“Scelgo il Governo di oggi. Ma lo attenzionerò, come dice la polizia. Mai come in questo periodo la politica è stata raffazzonata e cialtronesca. Draghi mi sembra un galantuomo”

Lo scontro Mauro Corona-Franco Di Mare

Lo scorso anno Mauro Corona e Bianca Berlinguer hanno avuto un’accesa discussione in diretta tv, a Cartabianca. Senza mezzi termini il romanziere ha definito la presentatrice una “gallina”. La conduttrice Rai ha bloccato lo scrittore dopo che quest’ultimo aveva citato il nome di un albergo. In seguito al divieto perentorio di fare pubblicità, Corona ha insultato la giornalista.

Lo scontro si è consumato sotto lo sguardo dell’attore Claudio Amendola, altro ospite della trasmissione che ha assistito a tutta la scena in collegamento. Una brutta pagina della tv italiana che ha poi spinto Corona a chiedere prontamente scusa alla giornalista Rai per il suo comportamento da “maleducato, cafone, rozzo”.

Mauro ha chiesto scusa in un’intervista alla carta stampata e pure durante i collegamenti a L’Assedio di Daria Bignardi e Stasera Italia di Barbara Palombelli. Scuse prontamente accettate da Bianca Berlinguer ma non da Franco Di Mare, che ha definito il comportamento di Corona offensivo nei confronti di tutte le donne.

Da qui la scelta di allontanare Mauro Corona da Cartabianca e dalla Rai ma un anno dopo la situazione è cambiata e lo scalatore è tornato accanto alla sua “Bianchina”.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top