Connect with us

Televisione

Carlo Conti inedito: Maria De Filippi, Frizzi e Matteo, dono di Dio

carlo conti landscape redCarlo Conti a ruota libera: “Pronto a lavorare ancora con Maria De Filippi… la morte di Frizzi mi ha convinto a prendere certe decisioni… la cosa fantastica che ho fatto? Riprendere al volo mia moglie”

Carlo Conti è pronto a tornare alla conduzione della Corrida e in una recente intervista rilasciata a FqMagazine ha fatto il punto sulla sua situazione professionale e personale. Tanti gli aneddoti e le curiosità snocciolati durante la chiacchierata. Si inizia dagli albori dei suoi esordi nel mondo dello spettacolo, da quando cioè prese la drastica decisione di lasciare il posto fisso in banca, per il dispiacere della madre, e tentare un’altra strada: “Ho lasciato il famoso certo per l’incerto, per fortuna ho avuto ragione.” Spazio poi alla famiglia e al figlio: “Matteo si chiama così perché vuol dire dono di Dio, lo considero un dono di Dio. È stato lo spettacolo più bello che abbia mai fatto. La prima cosa fantastica è aver ripreso al volo mia moglie Francesca dopo tanti tira e molla, la seconda è quella di aver messo su famiglia che per me rappresenta la base di tutto.

“La scomparsa di Fabrizio Frizzi mi ha convinto ancora di più ad aumentare l’attenzione sul noi”

Ieri si sono omaggiati i papà di tutta Italia. Carlo, avendo perso il suo quando aveva poco più d’un anno, da chi ha preso esempio per crescere il figlio? “Non so se uno fa il babbo prendendo spunto dal suo babbo, nel bene o nel male. Io me lo sto inventando questo mestiere, lo faccio con il cuore e seguendo l’istinto. Con tanto amore, un pizzico di severità e con la voglia di insegnargli certi valori fin da piccolo.” Si scivola sull’argomento tv. Conti, negli ultimi tempi,  ha preferito lavorare dietro le quinte dei programmi, come accaduto con lo Zecchino d’Oro, Ora o mai più e L’Eredità: “Ci sono delle fasi della vita, ho fatto tanto e ho deciso di rallentare un po’. Volevo dedicare più tempo alla mia famiglia“. La scomparsa di Fabrizio Frizzi ha influito su questa decisione? “Ha accelerato le mie convinzioni, ci pensavo già. Mi sono sposato e con la nascita di Matteo si passa dall’io al noi, cambia il tuo modo di vivere. Quello che è successo a Fabrizio mi ha convinto ancora di più ad aumentare l’attenzione sul noi.

Maria De Filippi: “Sempre pronto a lavorarci assieme. Amadeus è fortissimo”

Tra poco tornerà alla conduzione della Corrida, definito un “programma senza tempo” e dunque in grado di catalizzare sempre l’attenzione del pubblico. La valletta sarà Ludovica Caramis, perché proprio lei? “Prima di tutto perché è bellissima, parla bene e mi sembrava perfetta anche come contraltare alla valletta presa dal pubblico. Aveva già lavorato con me all’Eredità e ho pensato fosse quella giusta.” Si passa a Sanremo: possibile una collaborazione per la prossima edizione con l’amico Amadeus? “Non ne sono nulla, credo sia tutto prematuro. Lasciamo che le cose arrivino, deciderà l’azienda. Sono molto contento che qualcuno si sia finalmente reso conto che Amadeus è fortissimo non solo nei quiz ma anche nelle prime serate.” Infine le parole su Maria De Filippi, amica e ‘rivale’ : “Maria è una fuoriclasse della tv, dietro e davanti alle telecamere. La nostra amicizia si è consolidata nel corso di quel Sanremo, mi ha dimostrato una grande stima. Si è fidata di me, quando stimi qualcuno sei sempre pronto a lavorarci insieme.”

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top