Connect with us
Can Yaman Venezia 78

Gossip

Can Yaman: “Venezia è un videogioco”, ma con Diletta non gioca più

Il divo turco sbarca in laguna: l’accoglienza e l’addio alla conduttrice di Dazn

Parata di divi in laguna, dove sta andando in scena la 78esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Nelle scorse ore, si è palesata la star turca Can Yaman, a cui è stata riconosciuta una menzione speciale nell’ambito del Filming Italy Best Movie Award. Manco il tempo di mettere piede sulla gondola, che l’attore di DayDreamer – Le ali del sogno si è ritrovato braccato dalle fan che lo seguono ovunque, pure a tarda notte, sotto le stanze degli hotel in cui alloggia. Pochi giorni fa Can ha persino ripreso la scena, mostrando a tarda sera un gruppo di sue sfegatate ‘seguaci’ urlare il suo nome sotto un albergo in cui ha sostato. Armatosi di pazienza e buona volontà, il divo è sceso in strada concedendo foto e autografi. Il prezzo della celebrità. Ma si torni a Venezia…

Lungo la giornata di ieri, su Instagram, Yaman ha postato un video in cui lo si vede in barca, tra i canali veneziani. “Grande giorno domani, sono super carico per la premiazione. Venezia è una meraviglia, sembra un videogioco…”, la didascalia che ha piazzato al filmato il divo turco. Tutto bello, tutto molto fascinoso. A non giocare più, però, sono la stessa star e Diletta Leotta che sono ormai lontani da settimane. Nessun annuncio ufficiale relativo alla fine della love story, ma è ormai palese e chiaro a tutti che i due facciano vita da single.

Anche perché continuano a sfuggirsi. La Leotta è stata a Venezia nei giorni scorsi, ma si è ben guardata di restarvi per l’arrivo di Can. Infatti ha fatto le valige ed è tornata a Milano, dove si trova attualmente. E pensare che in queste ore non è nemmeno impegnata sui campi di calcio per Dazn, poiché il campionato di Serie A non prevede partite in quanto ci sono le impegni delle nazionali questa settimana.

Insomma, non c’erano nemmeno impegni professionali di mezzo a mettere i bastoni tra le ruote per un eventuale incontro in laguna tra la catanese e il turco. Evidentemente non c’è proprio la voglia di vedersi. Addio amore, addio love story e addio nozze, visto che si è persino parlato di matrimonio per i due piccioncini.

Can Yaman e il rapporto con le fan che lo inseguono ovunque: “Ormai ci sono abituato”

“Ormai ci sono abituato, mi inseguono dappertutto, non immaginavo fino a pochi mesi fa una cosa del genere”, ha scherzato l’attore turco durante la conferenza stampa del Filming Italy Best Movie Award. “Vivo da otto mesi a Roma e mi sono abituato a queste scene”, ha chiosato il divo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top