Connect with us
can yaman a c'è posta per te 2022

C'è posta per te

Can Yaman a C’è posta per te: cosa c’era nella scatola misteriosa

L’attore turco è stato ospite di Maria De Filippi per la terza volta

Can Yaman è tornato a C’è posta per te. Per la terza volta l’attore turco è stato invitato da Maria De Filippi per una delle storie del programma. Il bel 32enne ha sorpreso due signore siciliane – Rosaria e Rita – che hanno ricevuto il regalo di Emanuele, nipote della prima e figlio della seconda. Il ragazzo è cresciuto senza un padre ma le due donne non gli hanno mai fatto mancare nulla, regalandogli tanto amore e sostegno.

Rosaria e Rita sono due grandi fan di Can Yaman e sono rimaste senza parole quando l’ex fiamma di Diletta Leotta si è palesato davanti ai loro occhi. Entrambe si sono prima complimentate con l’attore e poi si sono lasciate andare ad un ballo sulle note di Perfect, hit di Ed Sheeran. Successivamente hanno ricevuto da Can un regalo: la sua autobiografia con tanto di dedica.

Yaman ha poi donato alle sue ammiratrici una scatola con all’interno un contenuto misterioso. “Guarda bene Rita”, ha detto Maria De Filippi alla sua ospite. Il contenuto non è stato svelato ma a quanto pare all’interno della box c’erano dei soldi. Com’è noto la produzione del programma aiuta spesso i suoi ospiti economicamente.

L’infanzia di Can Yaman

A C’è posta per te Can Yaman ha approfittato della storia di Emanuele per svelare qualche dettaglio della sua infanzia. Anche lui è cresciuto con il supporto e il sostegno delle nonne ed è profondamente legato a loro. Can ha un rapporto intenso pure con la madre Guldem, che l’ha sempre spronato a inseguire i suoi sogni.

Intanto sui social network i complimenti a Can Yaman si sono sprecati. Molte telespettatrici hanno decantato su Twitter, Facebook e Instagram la bellezza e il fascino del protagonista di Viola come il mare, la nuova fiction Mediaset con protagonista Francesca Chillemi.

Tantissime, inoltre, hanno fatto notare i miglioramenti di Can con la lingua italiana. Complice il trasferimento a Roma Yaman parla come un madrelingua, usando termini complicati e coniugando alla perfezione i vari congiuntivi. Che dire…chapeau!

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in C'è posta per te

Post Popolari

Scelti per voi

To Top