Connect with us
nicolò campione caduta libera

Televisione

Caduta Libera, il Campione Nicolò rivela il suo segreto: “La cultura serve, ma…”

nicolò campione caduta liberaNicolò Scalfi è il Campione di Caduta Libera: le vincite e il numero di puntate

Il Campione di Caduta Libera Nicolò Scalfi ha battuto ogni record del game show condotto da Gerry Scotti. Il giovane ragazzo ieri sera, vincendo altri 70mila euro, ha raggiunto la cifra record di 400mila euro. Una somma mai vinta nella storia di Caduta Libera. Un altro record riguarda il numero di puntate che lo hanno visto campione: stasera sarà la sua 54esima presenza sulla botola al centro dello studio. Nicolò ha 20 anni, è giovanissimo e viene da Brescia. La sua prima puntata risale al 24 ottobre 2018, è diventato subito Campione e nessuno sta riuscendo a togliergli questo titolo finora. Ha vinto ben nove volte superando il gioco finale dei Dieci Passi; ha vinto quattro volte in questa nuova stagione 2019. E in occasione dei suoi record, il Campioncino Nicolò ha rilasciato un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni. Il Campione di Caduta Libera ha innanzitutto raccontato che la sua vita è un po’ cambiata: oggi in molti lo riconoscono per strada, gli chiedono di fare foto insieme.

Nicolò Campione di Caduta Libera si racconta: “La mia vita non è cambiata”

E perché no, le ragazze lo corteggiano di più: “Anche se sono ancora single”, ha aggiunto però. Proprio a Caduta Libera però ha rivisto la sua ex fidanzata Valeria, anche lei concorrente che continua a punzecchiarlo in puntata. Poi Nicolò ha proseguito: “Diciamo che per il momento, visto che ancora non ho ricevuto tutto il montepremi, sono più povero di quando ho iniziato! (ride) Per il resto la mia vita non è cambiata, esco con gli amici di sempre, ma faccio più attenzione perché la gente si avvicina a me”. Le vincite di Caduta Libera prima o poi arriveranno per intero, cosa ha intenzione di farne? I piani di Nicolò sono chiari: “Li userò per studiare, comprare un’auto nuova e una casa, quando tra qualche anno andrò a vivere da solo. Inoltre aiuterò i miei: papà è un operaio quasi in pensione, mamma di recente ha trovato lavoro come inserviente ma vorrebbe cambiare”. Nicolò non si aspettava di vincere così tanto e così spesso, ha raccontato di aver imparato a gestire le emozioni in televisione dopo le tante puntate ma all’inizio non era così. “Lo nascondo, ma in realtà sono molto emotivo”, ha spiegato.

Campione Caduta Libera, Nicolò rivela il suo segreto: “La cultura serve tanto, ma…”

Il segreto per vincere così tanto? Non era un secchione a scuola, ha spiegato, e non le piacevano le materie scientifiche. Non studiava tantissimo, ma il suo segreto è avere una buona memoria. Ha infatti detto: “La cultura serve tanto, ma anche l’abilità nel ricostruire la parola. Bisogna avere memoria. Io ce l’ho da sempre e la tengo allenata con i cruciverba: ne faccio uno al giorno con mia nonna mentre beviamo il caffè dopo pranzo”. Ovviamente, la sua famiglia è molto orgogliosa di lui, anche se i nonni sono preoccupati e hanno il timore che qualcuno potrebbe approfittarsi di lui. “Io resto con i piedi per terra perché sono felice di quello che ho. Vorrei solo trovare un lavoro che mi piaccia”, ha raccontato Nicolò Scalfi. Il suo sogno? Diventare un telecronista sportivo, intanto vuole laurearsi in Scienze della Comunicazione o in Lettere.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top