Connect with us
Mietta e Roberto Burioni

News

Burioni a gamba tesa su Mietta, caos: il virologo sbugiarda la cantante

Il caso della positività e della mancata vaccinazione di Mietta continua a far discutere: contro la cantante interviene addirittura il virologo Burioni

Il caos generato dal caso Mietta, attuale concorrente di “Ballando con le Stelle“, non accenna a placarsi. La cantante originaria di Taranto ha annunciato, durante la scorsa puntata del programma andata in onda sabato 23 ottobre, di essere risultata positiva al COVID-19. Da qui la polemica innescata da Selvaggia Lucarelli, giudice di “Ballando“, che ha subito chiesto alla cantante se fosse vaccinata. Lì per lì Mietta ha rifiutato di rispondere. Successivamente, però, ha ammesso di non aver ricevuto il vaccino.

Burioni tuona contro Mietta

Mietta ha giustificato la sua scelta di non essersi vaccinata dicendo di avere problemi di salute. Ciò ha scatenato ulteriormente l’ira della Lucarelli, che ha sottolineato di essere sorpresa riguardo alla sua decisione di partecipare al programma. Secondo lei, infatti, in questo modo Mietta ha messo a rischio in primis se stessa. A intervenire sulla questione è stato, attraverso un tweet, anche Roberto Burioni. Il famoso virologo si è chiesto sarcasticamente quali possano essere i problemi che impediscono alla cantante di vaccinarsi, ribadendo quali sono le categorie di persone alle quali il vaccino è sconsigliato:

Questa vicenda ha scatenato gli animi del pubblico e di numerose personalità dello spettacolo. Alcuni si sono schierati contro la cantante, condannando la sua decisione e sostenendo che ha messo a repentaglio i suoi colleghi. Altri hanno speso parole a suo favore, affermando che ognuno è libero di decidere se vaccinarsi o meno e di non rispondere a domande sulla questione. Mietta ha affidato le sue riflessioni a Instagram, invocando il suo diritto alla privacy e sottolineando di non essere una no-vax, ma di soffrire di problemi di salute. Il Codacons si è schierato dalla sua parte, condannando la “caccia alle streghe” messa in atto dalla giornalista.

Selvaggia Lucarelli, dal canto suo, ha difeso il suo diritto di porre domande, così come il sacrosanto diritto di Mietta di non rispondere. La giornalista ha sottolineato comunque che la scelta di sottoporsi al vaccino non è così personale, in quanto ha conseguenze sulla salute delle persone attorno a sé.

La Rai, secondo quanto riportato da Adkronos, non era a conoscenza dello stato vaccinale della 51enne, scritturata ad agosto. Grazie ai controlli periodici dell’azienda, comunque, è stato possibile riscontrare immediatamente la positività di Mietta, che attualmente si trova in isolamento in albergo.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top