Connect with us
buongiorno mamma trasloca

Televisione

Buongiorno Mamma cambia giorno: quando andrà in onda su Canale 5

La fiction della rete ammiraglia Mediaset cambia giorno di programmazione: ecco perché

Momento di subbuglio per i palinsesti di Rai Uno e Canale Cinque, con conseguente spostamento di alcuni programmi. Nelle scorse ore la rete ammiraglia della tv di stato ha comunicato che Ulisse di Alberto Angela, previsto in prime time per mercoledì 12 maggio, non andrà più in onda a causa di rallentamenti causati dal Covid per quel che concerne la produzione dello show (i due episodi sospesi saranno trasmessi il 27 maggio e il 3 giugno). Il fatto ha innescato la contromossa di Mediaset che ha spostato Buongiorno Mamma.

Al posto di Ulisse, Rai Uno punterà sulle repliche del Commissario Montalbano. Ed è proprio tale scelta di Viale Mazzini che ha spinto i vertici del Biscione a dirottare Buongiorno Mamma che andrà in onda non il 12 maggio, bensì martedì 11 maggio, un giorno prima (per la settimana successiva non è ancora stato comunicato il giorno esatto di messa in onda).

A rendere noto lo spostamento è stato il portale specializzato in retroscena televisivi Bubino Blog che ha anche spiegato che la scelta di Canale Cinque è da ricercare nel tentativo di salvaguardia della fiction con protagonista Raoul Bova: meglio non scontrarsi con Montalbano, seppur in replica. Martedì 12, la serie tv se la vedrà con I David di Donatello, cerimonia timonata da Carlo Conti su Rai Uno.

Ricapitolando: Buongiorno Mamma sarà trasmesso su Canale 5 martedì 11 maggio, scontrandosi con i David di Donatello. Mercoledì 12 maggio, invece, probabile che la rete ammiraglia del Biscione punti su un film, mentre su Rai Uno ci sarà in replica Il Commissario Montalbano.

Ulisse sospeso: la protesta dei fan e i comunicati della Rai e della produzione del programma

Nelle scorse ore, non appena si è diffusa la notizia dello stop di Ulisse, si è scatenata la protesta sui social da parte di diversi utenti. Motivo? Alcune indiscrezioni hanno sostenuto che la trasmissione fosse stata bloccata per via degli ascolti non entusiasmanti registrati nelle ultime puntate.

A smorzare le polemiche ci hanno pensato il direttore di Rai Uno Stefano Coletta e la produzione di Ulisse. Infatti è stato reso noto che la sospensione temporanea non è stata decisa per i risultati relativi allo share ma solo per un ritardo dettato dall’emergenza sanitaria che ha rallentato le riprese del programma.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top