Connect with us
Bruzzone sulla nuova edizione di Ballando

Ballando con le stelle

Bruzzone, news Ballando: Iannone c’è? Addio Todaro? Parla la criminologa

La criminologa parla della nuova edizione del talent di Rai Uno di cui sarà protagonista

Scalda i motori Ballando con le Stelle, in partenza con la nuova stagione da sabato 16 ottobre. Nelle scorse ore, Tv Sorrisi e Canzoni ha ufficializzato sette concorrenti del cast. A stretto giro è arrivato il commento della criminologa Roberta Bruzzone, che, assieme al giornalista e conduttore Alberto Matano, tornerà nel ruolo “a bordo campo”, già ricoperto nella precedente edizione. La Bruzzone è intervenuta ai microfoni di RTL 102.5 News, nel corso della rubrica Trends&Celebrities, timonata da Francesco Fredella, Tante le chicche sganciate dalla criminologa che ha parlato del cast, del ritorno in trasmissione di Alessandra Mussolini e dell’addio del maestro Raimondo Todaro.

“Continuerò nel mio ruolo a bordo campo e novità ce ne sono tantissime”. Così ha esordito Roberta che ha assicurato che oltre ai vip già svelati – Albano, Morgan, Mietta, Sabrina Salerno, Valeria Fabrizi, Federico Fashion Style e Fabio Galante – in arrivo ci sono altri pezzi da novanta. “Vi posso anticipare – ha dichiarato – che verranno svelati concorrenti che vi lasceranno senza parole! Ci saranno presto nuovi svelamenti che eleggeranno questo cast tra i più effervescenti degli ultimi anni“.

Quando le si domanda se tra i big che sbarcheranno in pista c’è Andrea Iannone (diverse indiscrezioni degli esperti televisivi hanno fatto il nome del pilota di Vasto come papabile concorrente del cast di Ballando 2021), la Bruzzone non conferma, ma nemmeno smentisce: “Non posso fare rivelazioni nello specifico, però ci saranno super ospiti e scintille dalla prima puntata. La nostra giuria sta affilando gli artigli!”

A proposito di giuria, tutti confermati. Si era vociferato di un addio di Guillermo Mariotto, cosa che invece è stata smentita dai fatti. Lo stilista di origini venezuelane sarà come al solito al suo posto. “Mi sembrava impossibile” il suo addio, “anche perché difficilmente si può fare a meno di lui, devo ammetterlo mio malgrado”, ha detto tra il serio e il faceto la criminologa.

Ci sarà anche Alessandra Mussolini in un ruolo inedito. L’ex politica ha partecipato alla scorsa edizione dello show di Rai Uno, in coppia con il ballerino professionista Maykel Fonts. Milly Carlucci l’ha voluta di nuovo al suo fianco, stavolta però non da concorrente in gara.

Cosa farà? Roberta non lo sa, ma conferma che la nipote di Benito farà parte del ‘Team Carlucci’: “Anche a me è giunta la notizia ma non so proprio che ruolo abbia previsto per lei Milly. Certamente è un elemento che contribuirà a rendere ancora più dinamico il programma”.

Chi non ci sarà è Antonio Razzi, altra vecchia conoscenza della politica e del talent della rete ammiraglia Rai. Anche Raimondo Todaro, volto storico del programma, non sarà presente ai nastri di partenza per una sua decisione personale. La volontà di andare in cerca di nuovi stimoli e di uscire dalla ‘comfort zone’ offerta da Ballando ha prevalso sulla voglia di continuare. La scelta ha innescato un duro botta e risposta con Milly.

Cosa ne pensa la Bruzzone dell’addio? La criminologa, sul tema, con il suo fare pragmatico, taglia corto: “I nuovi arrivi sono ballerini di altissimo profilo, non faranno rimpiangere quelli che non ci sono”. Punto e capo, si ricomincia!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Ballando con le stelle

Post Popolari

Scelti per voi

To Top