Connect with us
Bob-Odenkirk-better-call-saul

News

Better Call Saul, Bob Odenkirk collassa sul set: il racconto

L’attore statunitense è collassato mentre era sul set: ecco gli ultimi aggiornamenti

Preoccupazione in queste ore per tutti i fan della serie Breaking Bad e del suo spinoff Better Call Saul. Uno degli attori più amati, Bob Odenkirk, si trova in queste ore ricoverato in ospedale dopo essere collassato a terra mentre si trovava sul set impegnato nelle riprese in New Mexico.

A raccontare i fatti è il magazine online TMZ, che sulle sue pagine digitali spiega esattamente cosa è accaduto. L’interprete statunitense è caduto all’improvviso a terra, a peso morto, ed è stato immediatamente soccorso dagli altri colleghi presenti. La troupe ha chiamato i soccorsi, che in pochi minuti hanno trasportato l’attore all’ospedale più vicino. In queste ore, Odenkirk si trova sotto osservazione dei medici. Non ci è però dato sapere, almeno per il momento, quali siano le sue attuali condizioni di salute. La prognosi, come confermato anche da Deadline, resta riservata.

Bob Odenkirk si è fatto conoscere ed apprezzare da parte dei fan della serie AMC per il suo ruolo, quello dell’avvocatoJames Morgan “Jimmy” McGill, anche conosciuto con lo pseudonimo di Saul Goodman. Il legale, dai modi decisamente poco ortodossi, è diventato nel corso degli anni uno dei preferiti dai seguaci dello show. Al personaggio, fra l’altro, sarà presto dedicato uno spin-off animato, del quale però non ci è data sapere la data di uscita.

Proprio grazie al suo ruolo in Better Call Saul, Odenkirk si è guadagnato ben quattro nomination ai prestigiosi Golden Globe, senza però mai vincere l’ambita statuetta. L’unico premio vinto, in effetti, è lo Screen Actors Guild Awards, che nel 2014 ha ottenuto grazie a Breaking Bad (Miglior cast in una serie drammatica).

Bob Odenkirk, classe 1962, ha dato inizio alla sua carriera alla fine degli anni ’90, come autore per il Saturday Night Live, dove ha lavorato fino al 1991. Il suo debutto sul grande schermo però lo fa nel 1993, partecipando al sequel del celebre film Fusi di testa 2 – Waynestock con Mike Myers.

Ad oggi, l’attore può vantare nel suo curriculum partecipazioni, fra le altre, a serie tv del calibro di Pappa e Ciccia, Seinfeld e Tutti Amano Raymond.

 

 

 

 

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top