Connect with us
benji e fede insieme

Musica

Benji e Fede, il concerto saltato all’Arena di Verona si farà: come e quando

benji e fede insiemeLa sorpresa per i fan: lo show del 3 maggio verrà riproposto da casa

Il 3 maggio doveva essere l’ultimo concerto del duo musicale: lo spettacolo si sarebbe dovuto tenere nella magnifica atmosfera dell’Arena di Verona. Diversi giorni fa, però, la notizia che nessuno dei fan si sarebbe aspettato di ricevere: tutti gli eventi di maggio che sarebbero dovuti svolgersi nell’anfiteatro veronese sono stati cancellati. Dunque l’ultima esibizione live di Benji e Fede non è andata in scena. Ma non tutto è perduto. Pochi minuti fa, attraverso un post su Instagram, i due artisti hanno annunciato un’enorme regalo per i fan: nella medesima data verrà proposto ‘Benji e Fede, in concerto da casa‘, un modo per intrattenere il pubblico direttamente dalle loro abitazioni. Vediamo insieme tutti i dettagli.

Benji e Fede in concerto da casa, l’annuncio sui social

Era il 14 aprile quando gli artisti pubblicavano tale messaggio: “E così oggi abbiamo avuto la conferma ufficiale che aspettavamo: purtroppo il nostro concerto all’Arena di Verona previsto per il 3 Maggio è stato rimandato a data da destinarsi. È con il cuore in pezzi che vi comunichiamo questa notizia, aspettavamo tutti quel giorno e avevamo già iniziato a preparare uno spettacolo unico, il più grande e speciale della nostra carriera”. Ed ecco l’annuncio a sorpresa di Mascolo e Rossi: “Il 3 maggio doveva essere il nostro concerto, la festa che ci avrebbe riuniti tutti sotto un unico cielo: quello dell’Arena di Verona. Con questa piccola iniziativa vogliamo comunque celebrare il nostro percorso con voi che ci avete sempre sostenuto. Speriamo di potervi regalare un momento di gioia e spensieratezza”, questo quanto annunciato dai due giovani modenesi poco fa su Instagram.

Rinviato anche lo spettacolo di Emma Marrone

All’Arena di Verona sarebbe dovuto andare in scena anche il concerto della cantante salentina che, alla notizia della cancellazione del cartellone di maggio, ha commentato: “Era inevitabile. Ma è giusto così perché ho a cuore la mia salute e la salute di tutti. Sono la prima ad essere dispiaciuta, soprattutto perché so quanto lavoro c’è dietro un progetto e quante persone in questo momento non possono fare il proprio lavoro. Sono dispiaciuta perché immagino anche i vostri sacrifici per acquistare i biglietti e per essere sempre presenti. Ci rifaremo appena sarà possibile. E sarà ancora più bello”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top