Connect with us
belen truffatore

News

Belen, truffatore si fingeva suo amico e ‘scroccava’: arrestato. Lei: “Mai sentito”

Il nome di Belen Rodriguez è sempre ghiottissimo per la cronaca rosa nostrana, ma stavolta il gossip c’entra ben poco. Trattasi di una storia di truffe e poca avvedutezza che ha visto protagonista un 30enne croato che si è finto un diplomatico amico della modella argentina per soggiornare in hotel extra lusso a Capri e noleggiare yacht da Le mille e una notte. Naturalmente senza sborsare un quattrino. Come spiega Fanpage.it, infatti, ha trascorso vacanze sull’isola campana all’Hotel Scalinatella per 10mila euro e non si è nemmeno fatto mancare gite in barca per un valore di 4.500 euro.

Belen Rodriguez e il croato che si fingeva diplomatico e suo amico: arrestato, la reazione della showgirl

La vicenda inizia sabato 22 agosto, quando il croato arriva a Capri da Napoli,facendosi traghettare da una delle barche della società di Danilo”, si legge su Fanpage.it. Giunto sull’isola l’uomo ha fatto richiesta di saldare gli 800 euro per il sevizio con un bonifico che la società avrebbe visto sul proprio conto il martedì seguente. Dopodiché è riuscito ad alloggiare all’hotel Scalinatella presentando la sua carta di identità falsificata e delle ricevute, anch’esse false, di bonifici mai effettuati. L’azienda Danilo, quando non ha visto i soldi il martedì, si è attivata per capire cosa stesse succedendo. Il finto diplomatico ha fatto chiamare un presunto direttore di banca che diceva che il suo cliente aveva il conto in regola e soprattutto corposo e che con ogni probabilità “era stato truffato” come “già altre volte” e che “sicuramente c’era stato un problema non imputabile a lui” sul mancato pagamento. In realtà era lui il truffatore che intanto si stava godendo la vita lussuosa a Capri.

Il truffatore che usava il nome di Belen per farsi strada. Lei: “Mai sentito”

Si giunge al 30 agosto. Danilo vede Belen che è in terra campana per trascorrere l’ultimo scampolo di vacanze. E qui arriva la doccia fredda. “Mai sentito”, gli spiega la showgirl, in riferimento a questo suo presunto amico. Danilo capisce in fretta che più di una cosa non quadra. Il giorno seguente le forze dell’ordine si attivano. I carabinieri di Capri arrestano il croato per truffa e false attestazioni sulla propria identità. Processato per direttissima, si è beccato una condanna a 8 mesi per il secondo reato e ha fatto perdere le sue tracce. La Rodriguez, attraverso il suo legale, ha commentato la vicenda in modo più ampio

Belen parla tramite il suo avvocato: il pensiero dell’argentina sulla vicenda

Premetto subito che la mia assistita non ha mai conosciuto il soggetto in questione”, spiega la nota del legale della modella argentina. “Per quanto la lusinga il fatto che il suo nome possa essere speso come una ‘carta di credito’ – prosegue il comunicato dell’avvocato -, dopo aver letto il fatto di cronaca le è venuto in mente il detto ‘il diavolo è nei dettagli’, ed ha pensato che, probabilmente, agendo con la dovuta avvedutezza, sarebbe stato facile smascherare il truffatore e forse senza neanche essere un provetto investigatore”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top