Connect with us
Roberto Baggio Agazio C'è posta per te

C'è posta per te

Baggio strega tutti a C’è posta per te: così il Divin Codino lascia il segno

L’ex stella del calcio mondiale Roberto Baggio in studio per una sorpresa al signor Agazio, rimasto vedovo

Roberto Baggio brilla a C’è posta per te come brillava sul rettangolo verde. Il Divin Codino si è dimostrato ancora una volta un fuoriclasse dentro e fuori dal campo. L’ex stella del calcio mondiale è sbarcato alla corte di Maria De Filippi per fare una sorpresa ad Agazio, uomo 63enne di Catanzaro rimasto vedovo dopo 33 anni di matrimonio. A chiamarlo è stata la figlia Rosi, che ha voluto donare un momento indimenticabile al genitore dopo la morte della moglie Anna, venuta a mancare dopo aver lottato con la sclerosi multipla. Dalla tragica scomparsa, l’uomo ha praticamente smesso di vivere, chiudendosi in se stesso, nonostante abbia continuato a farsi in quattro per il bene del resto della famiglia. Rosi, che ama tantissimo Agazio, tramite la ‘convocazione’ dell’ex Pallone d’Oro, idolo del vedovo, ha provato a smuovere degli stimoli di gioia nell’adorato papà.

Prima che intervenisse Baggio, il cognato e l’altro figlio di Agazio hanno raggiunto il centro dello studio. Un momento commuovente, in cui al 63enne sono state riservate parole di profonda stima e ammirazione. La storia ha colpito non poco il pubblico da casa, come testimoniato da una marea di tweet che in un solo coro hanno sottolineato la squisita umanità e sensibilità di Agazio, che si è preso cura con infinito amore della moglie, fino alla sua morte.

Baggio convince tutti a C’è posta per te: il commuovente incontro con Agazio

A questo punto ha fatto il suo ingresso in studio Roberto Baggio, che si è accomodato al fianco dell’uomo, non prima di averlo stretto in un caloroso abbraccio. “Sei un grande, è un sogno”, ha sussurrato Agazio nell’orecchio dell’ex calciatore azzurro. “Per me è emozionante e complimenti perché siete una famiglia esemplare”, ha esordito Baggio che si è poi interrotto, tradito dalla commozione.

Bisogna andare avanti – ha sussurrato il Divin Codino a C’è posta per te -, io ho perso mio padre e so cosa vuol dire. Ne uscirai alla grande perché hai un cuore grande. E in una serata di festa così, ci devono essere dei regali…”. Dunque ecco i doni portati dal vicentino: “So che hai la passione della cucina e quindi ecco un grembiule. In più so che hai delle pentole un po’ vecchie, a quelle ci pensiamo noi”.

“Poi, so che devi comunicare con qualcuno, quindi quello vecchio lo buttiamo via”, ha dichiarato Baggio, mostrando un cellulare nuovo di zecca. In mezzo tanti abbracci spontanei con Agazio che ha più volte detto al campione che “c’è sempre da imparare qualcosa nella vita.”

L’ex Pallone d’Oro ha poi preso un vaso al cui interno c’era un assegno. “Ci sarà anche questo,,, questa è una cosa che resta a te”. “Non riesco a vedere senza occhiali”, la risposta di Agazio. Non svelata la cifra donata da Baggio che infine ha anche regalato al 63enne una maglia autografata.

Tantissimi utenti sono spuntati su Twitter facendo notare che ad Agazio, lungo tutto l’incontro, gli si sono illuminati gli occhi. Una pioggia di cinguettii anche a favore di Baggio. “Vero, spontaneo, sensibile, che campione!”, uno dei tweet che meglio ha riassunto l’impatto avuto dal Divin Codino nel programma.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in C'è posta per te

Post Popolari

Scelti per voi

To Top