Connect with us

Televisione

Antonella Clerici rivela: “Il mio futuro? Ecco cosa mi piacerebbe fare”

Antonella Clerici potrebbe lasciare la Rai e passare a Mediaset? Arrivata l'offerta di Pier Silvio BerlusconiAntonella Clerici, intervista a Tg2 Motori

Antonella Clerici oggi è stata ospite a Tg2 Motori. Forse, per la prima volta in assoluto abbiamo visto la conduttrice milanese alla guida di una macchina. Alla giornalista, Antonellina ha rilasciato una mini intervista. In primis ha parlato della sua esperienza con le auto, di quando ha preso la patente e di quella volta che è stata bocciata all’esame. In seguito ha rivelato sorridendo che, secondo lei, molto probabilmente un giorno la mobilità sarà aerea: “Ho visto troppi film?”, e poi ha parlato di quello che sarà il suo futuro. O almeno come lo sogna lei. Antonellina è tornata in televisione alla conduzione dell’ultima edizione dello Zecchino D’Oro, il Festival musicale dedicato ai più piccoli. Il pubblico sembra aver molto apprezzato il suo ritorno, tant’è che si augura di rivederla presto. Ma cosa accadrà nei prossimi mesi? Chissà. Fatto sta che la Clerici sembra avere le idee abbastanza chiare.

Antonella Clerici: “Sogno un programma da casa mia, nel mio bosco”

La presentatrice ha detto che si augura di poter lavorare nuovamente con i giovani, come per esempio è accaduto con Sanremo Young o con i bimbi dell’Antoniano. “Cosa mi sto inventando? Adesso ho appena fatto lo Zecchino D’oro e mi piacerebbe fare dei programmi con i giovani e poi in futuro non lo so. – ha rivelato Antonella alla giornalista Maria Leitner – Mi piacerebbe fare anche qualcosa da casa mia, nel mio bosco ed avere una dimensione più ‘green’, più legata al mondo della natura che io, essendo stata sempre cittadina, ho scoperto. Io sono una che ha raccontato la mia vita alla gente e mi piacerebbe in qualche modo, magari attraverso la cucina o una cosa simile”.

“Ero convinta che non sarei mai riuscita a guidare nel traffico”

Antonella ha poi ricordato quando prese la patente, aveva appena raggiunto la maggiore età: “A 18 anni, come tutte le ragazze, volevo prendere la patente perché avevo sempre guidato il motorino. All’inizio, appena avevo preso la patente, ero convinta che non sarei mai riuscita a guidare nel traffico. La prima volta mi hanno bocciato, non nella teoria perché ero una secchiona ma nella pratica. Non guido tanto però mi piace moltissimo, perché è un momento in cui in genere sono sola, penso, mi vengono un sacco di idee e mi piace guidare quando piove. Alcune idee mi sono venute proprio andando in macchina”.

Antonella Clerici e il messaggio ai giovani: “Fate attenzione ai telefonini”

Infine, Maria Leitner le ha chiesto di mandare un messaggio ai ragazzi inerente alla guida: “Fate attenzione ai telefonini”, ha chiosato Antonella spiegando che l’utilizzo degli smarthphone mentre si è al volante è una cosa che le fa tanta paura.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top