Connect with us
clerici piange tv

Televisione

Antonella Clerici piange per vittime Covid: “Non dimenticheremo le bare”

La padrona di casa di È Sempre Mezzogiorno non è riuscita a trattenere le lacrime ricordando le vittime del Covid-19

18 marzo 2021: è la giornata nazionale in memoria delle vittime del Coronavirus. Un anno fa l’Italia affrontava il suo giorno più nero con 2.978 morti su scala nazionale. In questo giorno la televisione ha deciso di cambiare e modificare i palinsesti di tutte le reti per mandare in onda una serie di iniziative e attività speciali. Nel rispetto del proprio ruolo di servizio pubblico, la Rai ha trasmesso il cortometraggio istituzionale prodotto da Rai Conema dal titolo Io Sono… Italia, dedicato alla tragedia del Covid e alla ripartenza del nostro Paese. Storie Italiane è durata soltanto un’ora per lasciare spazio al collegamento in diretta con la visita del Presidente del Consiglio Mario Draghi a Bergamo. Subito dopo la linea è passata a È Sempre Mezzogiorno. Anche Mediaset subirà delle modifiche: Uomini e Donne e Amici non andranno in onda.

Antonella Clerici si è commossa in diretta e ha aperto la puntata sostenendo oggi nella sua trasmissione c’è soprattutto l’intenzione di ritrovarsi insieme, di raccogliersi in un momento di spensieratezza, inseguendo quello spirito di unità che l’anno scorso ci ha visto cantare dai balconi per farci coraggio a vicenda. Un appuntamento quello di oggi del cooking show di Rai 1 che non vuole stonare con il tono grave di raccoglimento e riflessione, anche per rendersi conto del momento difficile che ancora oggi siamo costretti a vivere con quasi tutta l’Italia in zona rossa e l’aumento dei contagi, complice la terza ondata. Nel discorso introduttivo della conduttrice si sente tutta l’emozione, ma sulle note di Viva la Vida dei Coldplay, Antonella Clerici ha pianto:

“Sono una di voi, questa canzone mi emoziona sempre, fa venire in mente tante cose”

La padrona di casa, inoltre, ha ricordato le bare a Bergamo, nessuno potrà dimenticare quelle immagini. Nella sua mente, ha svelato, c’è ancora Papa Francesco in una Piazza San Pietro vuota che dava la benedizione. Alla fine un pensiero è stato rivolto anche ai medici, agli infermieri, gli operatori sanitari, li chiama eroi dei nostri tempi, che ancora stanno lottando contro la pandemia da Covid-19, che sono stati candidati al Premio Nobel per la Pace.

Antonella Clerici commossa a È Sempre Mezzogiorno: “Ne usciremo sicuramente”

La Clerici è convinta che, prima o poi, riusciremo a ritornare a una vita normale, senza restrizioni e senza più la paura di contrarre il maledetto virus che ha già ucciso milioni di persone nel nostro Paese, per non parlare nel resto del mondo.

Ha ricordato anche i canti dai balconi con cui tutti, lo scorso anno, cercavamo di esorcizzare le nostre paure. Per la presentatrice, dobbiamo darci coraggio l’uno con l’altro perché “ne usciremo sicuramente”.

Appassionato da sempre di gossip e tv, si occupa di giornalismo e del piccolo schermo da cinque anni. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce il sito di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali. Email: [email protected]

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

To Top