Skip to main content

Antonella Clerici ha rilasciato una lunga intervista sul numero del settimanale Chi in uscita domani, mercoledì 28 febbraio. La conduttrice ha parlato senza peli sulla lingua di diversi argomenti, dai suoi prossimi progetti a Sanremo fino alla rivalità con Gerry Scotti. Com’è noto, recentemente è stato annunciato che su Canale 5 debutterà Io Canto Senior, la versione per adulti del programma di Scotti, riprendendo dunque il format condotto dalla Clerici da diversi anni, The Voice Senior. Si tratterebbe del terzo “copia e incolla” della Mediaset, dopo aver lanciato Io canto anni fa contro Ti lascio una canzone e a seguito del ritorno di Io canto generation proprio in contemporanea alla messa in onda di The Voice Kids.

Ebbene, la notizia non è stata accolta al meglio da Antonella, che da tempo si è lamentato di questo continuo atteggiamento da parte dei suoi rivali:

Spero che sia uno scherzo perché sarebbe il colmo. Prima, ai tempi di Ti lascio una canzone, hanno fatto Io canto. Poi, dopo che ho fatto The voice kids, loro hanno ripreso con Io canto dopo anni. Se fanno i senior è uno scherzo. Spero, almeno, che i programmi vadano in onda in periodi diversi, altrimenti non faremmo un bel servizio al pubblico.

Antonella Clerici: “Sanremo 2025? La verità”

Dopodiché, la Clerici ha svelato qualora potrebbe realmente condurre la prossima edizione del Festival di Sanremo. L’ipotesi è stata avanzata alcuni giorni fa da Fiorello, il quale ha proposto la coppia con Alessandro Cattelan per la kermesse musicale. Sul momento, la conduttrice non aveva escluso la cosa. Tuttavia, intervistata da Chi, ha chiarito la questione spiegando che una sua conduzione al prossimo Festival è altamente improbabile:

La verità è che ho risposto a una boutade di Fiorello fatta alle sette del mattino. L’unica battuta che mi sia venuta è stata: “Con te lo farei”. Ma, assolutamente, non ci penso. Dopo il Sanremo di Amadeus anch’io direi di “no”, ma qualcuno lo dovrà pur fare. È chiaro che, avendolo già fatto, so che cosa significa. Ma non ci penso, ho i miei programmi che vanno molto bene. Ecco, chiunque lo faccia deve essere uno, deve essere il comandante, lo dico per esperienza. Altrimenti diventa un caos. E poi penso che Sanremo lo debba fare un conduttore esperto.

Antonella Clerici difende Lorenzo Biagiarelli

Successivamente, Antonella ha parlato anche del caso Lorenzo Biagiarelli. Il cuoco, da tempo parte del cast di È sempre mezzogiorno, ha deciso di abbandonare la trasmissione a seguito della vicenda di Giovanna Pedretti, la ristoratrice che si è tolta la vita apparentemente a causa di un’ondata di odio social arrivata dopo che Lorenzo e la compagna Selvaggia Lucarelli avevano iniziato un'”indagine” contro di lei. La conduttrice ha difeso Biagiarelli, rivendicando di averlo scelto per il suo programma:

Voglio molto bene a Lorenzo, è un ragazzo dai mille colori. Credo che abbia fatto una scelta. Siamo un programma leggero e, forse, voleva affrontare temi diversi. Non è colpa sua quello che è successo alla signora, ma penso si sia trovato a disagio, abbia resettato tutto e abbia preso una direzione diversa per la propria carriera. Gli vorrò bene sempre: l’ho scelto, lo conosco.

Infine, la Clerici ha commentato i recenti rumors che hanno coinvolto Il Volo, il trio lanciato proprio da lei anni fa in “Ti lascio una canzone”. Le recenti interviste a Sanremo hanno mostrato una certa frizione tra i tre tenori, tanto da arrivare a parlare di una presunta separazione. Ma, per Antonella, sciogliersi sarebbe un grandissimo errore: “Secondo me sbaglierebbero a separarsi, la loro forza è quella di stare insieme. Sono tre ragazzi molto diversi e, avendoli conosciuti, dico che sono divertenti e intelligenti. Potrebbero fare contemporaneamente cose insieme e progetti solisti, ma senza mai dividere il trio”.

Luna De Massis

Sono cresciuta a pane e televisione ed ho avuto la fortuna di trasformare questa passione in lavoro iniziando a scrivere di gossip e televisione per “Gossip e tv”. Amo la musica, di ogni genere, il cinema e la televisione in ogni sua forma: seguo serie tv su Netflix, talk su Rai 1 e reality show su Canale 5. Ho una grande passione per i cani e amo incondizionatamente la mia cagnolina di 2 anni e mezzo, Nala.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.