Connect with us
teoman kayà compagnia del cigno primo piano

Televisione

Anticipazioni La Compagnia del Cigno 2, il “lato oscuro” di Teoman: parla l’attore

Mehmet Günsür parla del suo personaggio e anticipa che non è ancora finita la sua opera: arriverà a fare cose “interessanti”

Le anticipazioni de La Compagnia del Cigno 2 su Teoman Kayà sono le più ricercate da parte del pubblico. Il nuovo personaggio è davvero imprevedibile e a confermarlo è stato Mehmet Günsür, l’attore turco che lo interpreta. Non è stato un compito facile, anche perché Teoman nelle prime puntate ha dimostrato di essere una persona pronta a tutto. Persino suo figlio ha deciso di interrompere i rapporti con lui. Tornando nel Conservatorio in cui ha studiato sta riuscendo per ora a convincere invece i suoi vecchi amici di essere cambiato. Nessuno ha dubbi sulle sue reali intenzioni, anche se Luca Marioni avrà forse ben presto i primi sospetti, visto che di lui si fida poco e niente.

Teoman, Luca, Irene e Gabriella hanno studiato insieme al Conservatorio Verdi. Tre sono rimasti nella scuola come insegnanti, mentre Kayà ha girato il mondo ed è diventato un affermato direttore d’orchestra. Adesso però è tornato con delle intenzioni poco chiare, ma di sicuro non buone. Sembra avere ancora molto rancore nei confronti di Marioni, non perdonando che lui e Irene si siano messi insieme. Lui era fidanzato con il personaggio di Anna Valle e non li ha ancora perdonati per questo tradimento. Vuole minare tutti i rapporti intorno al maestro Marioni, è ormai chiaro dato che si è messo in mezzo anche nel suo legame con Matteo, interpretato da Leonardo Mazzarotto.

Insomma, Teoman Kayà in La Compagnia del Cigno 2 ha portato parecchio scompiglio e ha portato un lato dark alla fiction, ma non è ancora finita. Intervistato da Telepiù, l’attore Mehmet Günsür ha rivelato:

“Teo ha un lato oscuro, è l’antagonista di Luca. I cattivi sono impegnativi da interpretare perché sono concentrati sul loro scopo. E poi si aggiunge anche un problema di salute che lo porterà a fare delle cose… interessanti”

Negli ultimi episodi il maestro ha manifestato dei dolori lancinanti alla testa, che lo costringono ad assumere dei potenti antidolorifici. Ha persino costretto e minacciato il medico per la prescrizione degli stessi. Nella fiction non è stata ancora rivelata la malattia di Teoman Kayà, ma ha tutta l’aria di essere un problema molto serio. Una malattia terminale è parso di capire in un dialogo col medico curante. Evidentemente ha deciso di vendicarsi e distruggere il clima di amicizia che si respira tra La Compagnia del Cigno prima di morire. Cosa sarà capace di fare? Di tutto e di più, magari anche incastrare Luca Marioni

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top