Connect with us
anna tatangelo intervista a Belve corriere

Televisione

Anna Tatangelo a Belve: rivelazioni inedite sulle difficoltà avute con Gigi

La cantante si è raccontata senza filtri e ha parlato per la prima volta delle numerose difficoltà incontrate nella relazione avuta con D’Alessio

Anna Tatangelo a ruota libera, come mai prima d’ora. La cantante, intervistata da Francesca Fagnani nel programma Belve (in onda il prossimo 11 giugno su Rai Due), ha parlato apertamente della sua relazione con Gigi D’Alessio e dei bocconi amari che ha dovuto inghiottire in quel periodo. Nessuna croce buttata addosso all’artista campano, ma una serie di circostanze l’hanno spinta a rimpiangere diverse cose di quella vita. ‘Lady Tata’ ha inoltre risposto alla domanda sulla persona che le è accanto da qualche mese a livello sentimentale, seppur ha preferito non sbilanciarsi troppo sulla vicenda. Trattasi dell’artista Livio Cori.

Da quando ha iniziato a frequentarsi con D’Alessio hanno iniziato a piovere critiche e a correre insinuazioni malevole sul suo conto. Nessun gossip, è la stessa Tatangelo a raccontarlo, levandosi anche diversi sassolini dalle scarpe che fino ad ora ha preferito tenere per sé. Adesso però si sente più libera, non c’è più nessuno da ‘salvaguardare’.

“Avvantaggiata personalmente, soltanto l’essere affiancata da una persona che ha 20 anni più di me di esperienza artistica. La parte che mi ha svantaggiata: la sua musica è stato un pretesto per attaccarmi. Mi dicevano: ‘Però sti pezzi sono troppo dalessiani’”. Così la Tatangelo a Francesca Fagnani che le ha domandato quanto le è pesato essere stata a lungo etichettata come ‘La fidanzata di’.

Un periodo non facile, sotto molti punti di vista. Anche perché le critiche sono cominciate fin da subito, senza lasciarle tregua. Un tambureggiare perpetuo di chiacchiere e vociferii spesso maliziosi e infondati. Per questo quando ripensa a determinati momenti ha come un sussulto. “Ricordo benissimo quel periodo – spiega -: si parlava esclusivamente della mia vita privata per infangare le persone. Per tanti anni sono stata zitta perché volevo rispettare il mio compagno e i suoi figli. Però, magari, se potessi tornare indietro, forse qualcosina la direi”.

Cosa farebbe di diverso? Che cosa direbbe se appunto avesse la possibilità di fare un salto temporale? Quali parole utilizzerebbe per esprimere il proprio disappunto? “Sono cose che non si possono dire, rischierei di fare piccoli danni. Però la cosa bella è che chi doveva sapere ha saputo…”. Proprio per la situazione descritta, Anna afferma che di quella vita, oggi, non le manca praticamente niente. “Sto bene così”, chiosa con convinzione.

Anna Tatangelo a Belve: la risposta alla domanda sulla relazione con Livio Cori

Da qualche mese si mormora che abbia allacciato una relazione con Livio Cori, artista campano di tre anni più giovane di lei. Si può dire che è innamorata oppure no? “Innamorata è un parolone, però sto bene”, replica senza però voler fare il nome di Cori. Quando infatti la Fagnani lo menziona, la cantante preferisce non sbilanciarsi e risponde così: “Non mi va di fare nomi o cose, sto bene. Me la voglio vivere con calma questa cosa che sto vivendo”. Quindi? “Non smentisco e non confermo”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top