Connect with us
angelo russo ballando con le stelle

Ballando con le stelle

Angelo Russo: il difficile passato prima del Commissario Montalbano

angelo russo ballando con le stelleBallando con le stelle, Angelo Russo torna a raccontare il suo difficile passato

Angelo Russo a Ballando con le stelle sta conquistando il pubblico, che già lo ama per il personaggio di Agatino Catarella in Il Commissario Montalbano. In pochi forse conoscono il passato di Angelo Russo, un passato molto difficile che lui ha raccontato nuovamente in questi giorni. L’attore è stato ospite di Caterina Balivo a Vieni da me nella puntata di ieri, 10 maggio 2019. Si è confidato con la conduttrice e ha parlato del suo arrivo a Roma. Ha lasciato la Sicilia sognando di diventare attore e pensando che gli si sarebbero spalancate le porte di Cinecittà. È partito alla volta di Roma pensando ci fosse un provino da sostenere, ma giunto nella Capitale ha scoperto che non era vero nulla.

Angelo Russo passato, il drammatico arrivo a Roma dopo aver lasciato la Sicilia

A quel punto è iniziato il periodo difficile: “Da lì mi è caduto il mondo addosso. Sono andato alla stazione Termini. Mi sono seduto e mi si è avvicinato un ragazzo, un nomade. […] Ho dormito nella sua roulotte. C’erano lui, i genitori e due sorelle”. Aveva circa 15 anni e ha vissuto insieme a questa famiglia per circa un mese. Non si vergogna affatto di raccontare che insieme a loro ha chiesto anche l’elemosina. Lo scorso anno ha rivelato questo particolare in una intervista a Di Più. Queste furono le sue parole: “Meno male che mi ospitarono loro, altrimenti chissà che brutta fine avrei fatto. Di giorno non mi vergogno a dire che andavo a chiedere l’elemosina con loro”. La sera dividevano ciò che riuscivano a comprare e ce n’era per tutti.

Angelo Russo dopo le difficoltà: “Ero senza un tetto”

Angelo Russo vide il suo sogno andare in frantumi in quel momento: “Ero senza un tetto sulla testa, senza soldi e deluso. Avevo tanta fame, di quelle che mangeresti qualsiasi cosa”. Per sua fortuna, la sua strada ha incrociato quella del ragazzo nomade che lo ha aiutato a sopravvivere. L’arrivo a Montalbano è stato per lui una grande soddisfazione: i primi soldi guadagnati? Li ha spesi in modo inaspettato

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Ballando con le stelle

Post Popolari

Scelti per voi

To Top