Connect with us
walter zenga e figlio

Calcio

Andrea Zenga: “Non parlo da 12 anni con mio padre Walter Zenga”

walter zenga e figlioPerché Walter e Andrea Zenga hanno litigato e non si parlano da 12 anni

Walter Zenga e il figlio Andrea Zenga non si parlano da dodici anni. A rivelarlo il giovane, nel corso della prima edizione di Temptation Island Vip, di cui è protagonista insieme alla fidanzata Alessandra Sgolastra. Andrea ha replicato alle accuse della ragazza che, confidandosi con il tentatore Andrea Cerioli, ha definito Zenga Junior “un figlio di papà”. “Come faccio ad essere un figlio di papà se sono dodici anni che non parlo con mio padre?”, ha sbottato Andrea, che non ha però chiarito i motivi della rottura con il genitore. Perché padre e figlio, tra l’altro accomunati dalla passione per il calcio, non hanno contatti da oltre un decennio?

Walter Zenga e Roberta si sono lasciati quando Andrea era un bambino

I genitori di Andrea Zenga – Walter Zenga e Roberta Termali, ex presentatrice tv – si sono lasciati quando il calciatore era solo un bambino. Molto probabilmente questo ha allontanato Andrea dal padre che dopo si è rifatto una vita accanto alla terza moglie Ralua. L’ex portiere interista è stato sposato ben tre volte e ha cinque figli: Jacopo, avuto dalla prima moglie Elvira; Nicolò e Andrea con la seconda moglie Roberta; e Samira e Walter Junior nati dall’ultimo matrimonio. Il protagonista di Temptation Island Vip è cresciuto con il fratello a Osimo, nelle Marche, dove qui la madre si è rifatta una vita accanto al secondo marito, dal quale ha avuto altri due figli.

Cosa ha detto Andrea Zenga sul padre prima di Temptation Island Vip

Non è la prima volta che Andrea Zenga parla del rapporto difficile con il famoso padre Walter. “Non ho un gran rapporto con mio padre, visto che non lo sento quasi mai. I consigli me li do da solo”, ha raccontato il ragazzo a Giornale Trentino nel 2012. Parole simili usate pure a Il Giornale qualche tempo dopo: “Mio padre lo sento molto poco e non ho un gran rapporto con lui. E di consigli o dritte non me ne ha mai dati, nessuna spinta, nessun aiuto, ho dovuto fare tutto da solo. Meglio così, perché se le cose dovessero andarmi bene potrò ringraziare solo me stesso”.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Calcio

Post Popolari

Scelti per voi

To Top